Orologio Digitale

mercoledì 14 maggio 2008

I NOSTRI FIGLI


Oggi le notizie che ascoltiamo dalla Tv ci fanno riflettere molto!!

Il telegiornale, infatti quotidianamente è infarcito di fatti più o meno tragici e sorprendenti.

A volte ci chiediamo: ma in quale società viviamo? Tutto ciò è colpa dei genitori, delle istituzioni governative o della scuola?

Spesso si parla di ragazzi che si divertono a mostrarsi a 200 all'ora con le proprie macchine a fari spenti nella notte, o riprendere i professori con i telefonini e coinvolgerli in situazioni non molto edificanti, oppure portare un ciclomotore all'interno della classe e fare zig-zag fra i banchi.

Tutti questi attegiamenti, peccano di buon comportamento e assenza di qualsiasi forma elementare di etica normativa.

Genitori dedichiamo più tempo ai nostri figli e spieghiamo loro che non è questo il modo di dimostrarsi numero uno nella vita!!!

In questa epoca di reality, i ragazzi vedono i mass-media, come l'unico modo per farsi notare, si è vero oggi essi hanno poco spazio, un pò per la disoccupazione, un pò per la non curanza della nostra classe politica ma tutto deve partire dalle istituzioni: scuola, famiglia, governo.

Se in questa epoca c'è una certa degenerazione sociale è buona cosa dare un freno a tutto ciò, bisogna infatti trasmettere i valori della vita, le passioni come lo sport sano, la buona cultura e lo spirito associativo come il volontariato, gli incontri di approfondimento sulle tematiche giovanili.

Solo così tante goccie di purificazioni etiche, potranno salvare i nostri figli dall'inesorabile degrado sociale.

Forza ragazzi!!!

Nessun commento:

Posta un commento