Orologio Digitale

giovedì 5 febbraio 2009

UN AUTORE, UN LIBRO ( 6 ) : MARGARET MAZZANTINI - VENUTO AL MONDO




MARGARET MAZZANTINI nasce a Dublino il 27 ottobre 1961, è una scrittrice, drammaturga e attrice italiana.
Si trasferisce con la famiglia dopo tre anni a Tivoli vicino Roma.
Figlia dello scrittore CARLO MAZZANTINI è anche un'ottima pittrice, infatti si è diplomata all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica.
Margaret Mazzantini è attrice di teatro, televisione e cinema.
La sua prima opera letteraria è stata: Il catino di zinco del 1994, pubblicata con l'editore Marsilio.
E' stata vincitrice di premi molto prestigiosi, ricordiamo il Premio Campiello, il Premio Opera Prima Rapallo- Carige.

Nel 2002 con il romanzo: Non ti muovere, edizione Mondadori, ha vinto il Premio Strega, questo libro ha venduto circa 2 milioni di copie, un grande successo!!! Da questa opera è stato tratto il film omonimo, che ha visto la partecipazione del marito, il famosissimo attore SERGIO CASTELLITO e della bravissima e bellissima PENELOPE CRUZ.
L'ultimo romanzo di Margaret Mazzantini è Venuto al mondo.

Il libro racconta la storia di Gemma che una mattina decide di lasciare a terra la sua vita ordinata e sale su un aereo, trascinandosi dietro un figlio di oggi, Pietro, un ragazzo di sedici anni destinazione Sarajevo. Ad attenderla all'aereoporto Gojko poeta bosniaco, amico fratello, amore mancato, che ai tempi festosi delle olimpiadi invernali del 1984 traghettò Gemma verso l'amore della sua vita.
E' una storia d'amore appassionata, imperfetta come gli amori veri, ma anche la storia di una maternità cercata, negata, risarcita.

E' quindi un romanzo storico contemporaneo, davvero un'opera speciale, una vera favola avventurosa, un pò dura, in mezzo alla crudezza e la spietatezza di una guerra, quella di Sarajevo.

Nessun commento:

Posta un commento