Orologio Digitale

giovedì 6 agosto 2009

BUONE VACANZE A TUTTI VOI !




Si parte, si va in vacanza, questo deve essere un momento di relax e di ossigeno mentale, vi consiglio di portarvi un buon libro, anche la mente ha bisogno di trovare i suoi sani stimoli.


Insomma cari internauti, BUONE VACANZE! Siate cauti alla guida e nelle discoteche, non eccedete e siate prudenti!


Vi aspetto a settembre per proseguire un altro fantastico cammino di cultura e riflessioni.


Un abbraccio! Tonypoet.

martedì 4 agosto 2009

PREMIO NAZIONALE DI POESIA DIALETTALE "PEPPINO CALECA" 2009. RISULTATI FINALI



La Giuria del Premio di Poesia Siciliana "PEPPINO CALECA"2009, organizzato dall'Associazione Culturale Triqueta e dal Cenacolo di Poesia Siciliana "Vincenzo Ancona", al termine della selezione delle poesie pervenute, all'unanimità ha formulato la seguente graduatoria di merito:

PRIMA CLASSIFICATA: la lirica "Na scorcia di varca", di Carmela Tuccari- Aci Sant'Antonio (CT);

SECONDA CLASSIFICATA: "Tracci di vita riflessi", di Giuseppe Vultaggio- Trapani;

TERZA CLASSIFICATA: "Petri", di Michele Sarrica- Capaci (PA);

MENZIONE D'ONORE: "L'Onuri", di Vincenzo Aiello- Bagheria (PA);

SEGNALATE: "Na cruocchiula", di Girolamo La Marca- Ravanusa (AG);

"U restu fu misteru", di Nino Barone- Trapani;

"Primavera", di Giuseppe Coraci- Alcamo (TP);
"Aspettu li me figghi", di Anna Giallo- Trapani.

La Giuria era composta da : MARCO SCALABRINO (Presidente), GIUSEPPINA COPPOLA, ALBERTO CRISCENTI, FRANCESCO LEONE e LILIANA PATTI.

La Cerimonia di Premiazione è fissata quindi per il 9 agosto 2009, alle ore 17,30, nei locali dell'Aula Consiliare del Comune di Castellammare del Golfo (TP).

Colgo l'occasione di complimentarmi con i mieri colleghi poeti AIELLO, VULTAGGIO e BARONE, veri portabandiera della poesia siciliana contemporanea.




lunedì 3 agosto 2009

MINNAZZA : SPETTACOLO SU PROSE E LIRICHE SICILIANE ANTICHE E MODERNE CON LEO GULLOTTA


Sabato 8 agosto alle ore 21,00 andrà in scena al Caltafimi Segesta Festival 2009, lo spettacolo di prose e liriche siciliane antiche e moderne dal titolo "MINNAZZA".
Esso prende spunto dall'immagine antica della madre terra, "la grande madre".
Minnazza è un racconto sonoro che va dalle origini della letteratura dell'isola dei Ciclopi fino ai giorni nostri.
Un viaggio tra i miti e il quotidiano, tra il sorriso e la denuncia civile.
La voce solista è quella del bravissimo attore LEO GULLOTTA.
Egli infatti recita la lingua di contemporanei illustri, guidando il pubblico attraverso le pagine dei loro capolavori.
Le musiche sono affidate al maestro GERMANO MAZZOCCHETTI, che si avvarrà di maestri fisarmonicisti.
Si tratta dunque di un meraviglioso percorso sulla letteratura italiana e ai suoi eccellenti autori siciliani, fra cui Ciullo D'Alcamo, Giovanni Meli, Tomasi di Lampedusa, Luigi Pirandello, Giovanni Verga, Elio Vittorini, Vitaliano Brancati, Leonardo Sciascia, Pippo Fava, Ignazio Buttitta e Andrea Cammilleri.
Il testo è di FABIO GROSSI.

Altro appuntamento è previsto Domenica 9 agosto stesso orario a Palermo a Villa Filippina.

BUONA VISIONE E BUON DIVERTIMENTO!!!