Orologio Digitale

martedì 4 agosto 2009

PREMIO NAZIONALE DI POESIA DIALETTALE "PEPPINO CALECA" 2009. RISULTATI FINALI



La Giuria del Premio di Poesia Siciliana "PEPPINO CALECA"2009, organizzato dall'Associazione Culturale Triqueta e dal Cenacolo di Poesia Siciliana "Vincenzo Ancona", al termine della selezione delle poesie pervenute, all'unanimità ha formulato la seguente graduatoria di merito:

PRIMA CLASSIFICATA: la lirica "Na scorcia di varca", di Carmela Tuccari- Aci Sant'Antonio (CT);

SECONDA CLASSIFICATA: "Tracci di vita riflessi", di Giuseppe Vultaggio- Trapani;

TERZA CLASSIFICATA: "Petri", di Michele Sarrica- Capaci (PA);

MENZIONE D'ONORE: "L'Onuri", di Vincenzo Aiello- Bagheria (PA);

SEGNALATE: "Na cruocchiula", di Girolamo La Marca- Ravanusa (AG);

"U restu fu misteru", di Nino Barone- Trapani;

"Primavera", di Giuseppe Coraci- Alcamo (TP);
"Aspettu li me figghi", di Anna Giallo- Trapani.

La Giuria era composta da : MARCO SCALABRINO (Presidente), GIUSEPPINA COPPOLA, ALBERTO CRISCENTI, FRANCESCO LEONE e LILIANA PATTI.

La Cerimonia di Premiazione è fissata quindi per il 9 agosto 2009, alle ore 17,30, nei locali dell'Aula Consiliare del Comune di Castellammare del Golfo (TP).

Colgo l'occasione di complimentarmi con i mieri colleghi poeti AIELLO, VULTAGGIO e BARONE, veri portabandiera della poesia siciliana contemporanea.




Nessun commento:

Posta un commento