Orologio Digitale

domenica 13 settembre 2009

UN AUTORE, UN LIBRO ( 9 ) : DAVIDE RONDONI - MANUALE DI SOPRAVVIVENZA DI UN CATTOLICO LIBERO IN ITALIA (scritto con Stefano Del Magno)



DAVIDE RONDONI è un poeta , scrittore e opinionista del Tg1. E' nato a Forlì nel 1964.

Laureato in Letteratura Italiana all'Università di Bologna è oggi considerato un illustre rappresentante della Cultura Italiana dell'ultima generazione.


E' editorialista di Avvennire e IL Tempo


Ha fondato e dirige Il Centro di Poesia Contemporanea all'interno dell'Università di Bologna.


Una vera fucina di cultura dove emergono autori di tutto rispetto!


Davide Rondoni ha pubblicato diverse raccolte di poesia che sono uscite sia in Italia che nei Paesi Europei e anche negli U.S.A.

La sua Prima opera di Poesia è "La Fontiera delle Ginestre", Forum- Quinta Generazione del 1985; l'ultima è "Ballo lentamente con le tue ombre". Poesie per il tango. Tracce del 2009.

Ha inoltre pubblicato "ISanti Scemi" nel 1996 e vari saggi per il teatro,ha prodotto diversi pezzi tra cui "La Locanda, le stelle" dedicato ad Andrea Soffiantini .

Davide Rondoni è stato consulente RAI per la Fiction e cura interventi di poesia.


Sul canale satellitare SAT2000, conduce un programma di poesia e di dibattito culturale.

In questi giorni esce "IL MANUALE DI SOPRAVVIVENZA DI UN CATTOLICO LIBERO IN ITALIA", scritto da DAVIDE RONDONI e Stefano del Magno, per la collana MenAlive n.1,Edizioni del Poggio.

Si tratta di un libretto provocatorio, ironico e appassionato che per la prima volta mette a fuoco con leggerezza un grande tema: come fa un cattolico libero a cavarsela in mezzo a pregiudizi e incomprensioni.

Nel libro si raccontano 9 modi per "cavarsela".Per saperlo conviene acquistare il libro anche on-line, al modestissimo prezzo di € 7,00, basta andare al sito Edizioni di Pagina .

Il Manuale di sopravvivenza di un cattolico in Italia è il primo volumetto di una nuova collana, il cui nome è MenAlive (Uomini Liberi), vuole sottolineare questo stato d'animo in una quotidianità frenetica, condizionata e piena di pregiudizi.

BUONA LETTURA!!!

Nessun commento:

Posta un commento