Orologio Digitale

sabato 28 novembre 2009

PRESENTATO AL TEATRO POLITEAMA GARIBALDI DI PALERMO IL CALENDARIO DI MEO 2010



Ieri venerdì 27 novembre alle ore 21,00 presso il Teatro Politeama Garibaldi di Palermo è stato presentato il calendario Di Meo 2010 e riportato alla luce il sipario storico del teatro .

Giunto alla 8^ edizione, questo calendario è oggetto di culto a livello internazionale, nato grazie a GENEROSO, ERMINIA e ROBERTO DI MEO, tre fratelli con la passione del mondo dell'arte, proprietari anche di un'azienda vitivinicola.

Il calendario mette a confronto due artisti, padre e figli che nell'arco di 50 anni hanno portato a compimento due meravigliose opere d'arte.

I soggetti del calendario Di Meo di quest'anno dal titolo " Due Teatri per due Sicilie, i Mancinelli e i loro sipari", per l'appunto il sipario del teatro Politeama di Palermo.

Il teatro è stato scelto non soltanto come luogo per la presentazione del calendario ma anche per riportare alla luce il più prestigioso lavoro di GUSTAVO MANCINELLI, recuperato per l'occasione dopo 50 anni, all'interno dei magazzini del teatro Massimo: l'originale e storico sipario del Teatro Politeama Garibaldi.

Il calendario ha due fotografi importanti come ETTORE MANCINO e LUCIANO ROMANO, due grandi scenografi e art director del progetto: il napoletano NICOLA RUBERTELLI e il palermitano FRANCESCO ZITO.

Infine il calendario è stato stampato in 10.000 copie e si troveranno a fine novembre in tutte le librerie Feltrinelli del sud.

Nessun commento:

Posta un commento