Orologio Digitale

lunedì 31 gennaio 2011

IL DISCORSO DEL RE, IN LOTTA CON SE STESSO, CON I PROPRI LIMITI IN UNO SCENARIO PUBBLICO E REGALE


L'attore COLIN FIRTH è il protagonista del film candidato a ben 12 statuette ai premi Oscar 2011.
Egli impersona il Duca di York, incaricato dal padre GIORGIO V di tenere nello stadio di Wembley un discorso inagurale.
L'intero paese è in ascolto, grazie all'invenzione della radio.
Colin Firth, sale le scale della tribuna con accanto la moglie, HELENA BONHAM CARTER;si ferma davanti al microfono, pronuncia le prime parole ma non riesce ad andare avanti, tra l'imbarazzo di tutti.
Il problema è che il futuro Re GIORGIO VI è balbuziente.
Le sue parole si bloccano tra le corde vocali e la lingua, a causa dell'emotività che ha il sopravvento.
Un logopedista avrà il compito di curare questa inadeguatezza, con durezza e disciplina, lo aiuterà perchè un Re deve essere sempre all'altezza.
Un film storico di grande importanza sociale, attualmente in visione in tutte le sale del pianeta.
(Sopra una foto del protagonista del film COLIN FIRTH ed il trailer ufficiale del film).

Nessun commento:

Posta un commento