Orologio Digitale

lunedì 24 ottobre 2011

XV EDIZIONE DELLA "SETTIMANA DI STUDI DANTESCHI"




Dal 24 al 28 ottobre a Palermo presso le sedi dell'Auditorium SS Salvatore, Corso Vittorio Emanuele n° 395 e al teatro Golden, Via Terrasanta n° 60, si svolgerà la XV EDIZIONE DELLA "SETTIMANA DI STUDI DANTESCHI". Prestigiosi saranno i relatori di quest'anno: VITO MANCUSO, Teologo- Università San Raffaele Milano; MATTEO DI GESU', Università di Palermo; ROBERTA DE MONTICELLI, Filosofa- Università San Raffaele di Milano; MICHELA SACCO MESSINEO, Università di Palermo e tanti altri.



Oggi pomeriggio ci sarà l'inaugurazione, il tema di questa edizione è : "La Giustizia mosse il mio alto fattore".



Per maggiori informazioni e dettagli sul programma, si può consultare il sito www.settimanastudidanteschi.it .

martedì 18 ottobre 2011

ADDIO AL GRANDE POETA ANDREA ZANZOTTO



Si è spento questa mattina il poeta ANDREA ZANZOTTO, da poco aveva compiuto 90 anni, era ricoverato da lunedì all'Ospedale di Conegliano (Treviso), a causa di alcune complicazioni cardiache.


Zanzotto è stato il protagonista indiscusso della poesia contemporanea," la sua poesia sarà immortale", ha detto il Ministro dei Beni Culturali GALAN.


L'opera del grande poeta veneto è stata integralmente pubblicata da Mondadori, fin dal 1951, anno del suo esordio con la raccolta poetica "Dietro il passaggio", legata ad una personale forma di Elegia, un vivo senso della campagna veneta e a tarde e decentrate suggestioni ermetiste.


Le opere successive saranno considerate "sperimentali" come "Vocativo" del 1958; " XI Ecloghe" (1962); "La Beltà" del 1968.


Zanzotto è famoso anche per la poesia in dialetto veneto e lo straordinario petél, il gergo infantile della provincia di Treviso.


Iniziò ad insegnare all'età di sedici anni. Laureatosi in lettere all'Università di Padova nel 1941, ebbe come insegnanti il poeta DIEGO VALERI e il latinista CONCETTO MARCHESI.


Partecipò alla Resistenza veneta nelle file di giustizia e libertà occupandosi della stampa e della propaganda del movimento.


Nel 1950 conseguita l'abilitazione in italiano, latino, greco, storia e geografia, insegnò al Liceo Flamino di Vittorio Veneto.


Nello stesso anno concorse al Premio San Babila per la sezione inediti, la Giuria era formata da GIUSEPPE UNGARETTI, EUGENIO MONTALE, SALVATORE QUASIMODO, LEONARDO SINIGALLI, VITTORIO SERENI e gli attribuirono il primo premio per un gruppo di poesie composte tra il 1940 e il 1948 che sarà poi pubblicato nel 1951 con il titolo "Dietro il paesaggio".


I successi poetici lo portarono ad abbandonare l'insegnamento.


In occasione del suo 90° compleanno, il Consiglio Regionale del Veneto gli ha assegnato la sua massima onorificenza "Il Leone del Veneto".


Andrea Zanzotto, rappresenta una figura nobile della poesia contemporanea, un un gran signore, un conoscitore profondo dei sentimenti dell'uomo.

lunedì 17 ottobre 2011

SELEZIONATO DALL'ACCADEMIA IL CONVIVIO PER LA POESIA "CUORE EMIGRANTE"





Carissimi vi comunico che la mia poesia in lingua italiana "CUORE EMIGRANTE" è stata meritevolmente selezionata dall'ACCADEMIA INTERNAZIONALE "IL CONVIVIO" e sarà presto inserita nell'omonima antologia.







Ecco la poesia:








CUORE EMIGRANTE

Lontano in cerca di fortuna,
triste con l’alito rotto.

Errante, affido il mio cuore emigrante
ad una terra straniera.

Non so cosa supplirà
l’eremo della mia anima.

Per un pezzo di pane e di libertà,
il mio corpo si offre ai disincanti
e alle lusinghe, di una terra avara
e per nulla regale.

Così come un bimbo curioso,
ingenuo e desioso, frugo
fra questi rovi
dolci e amari… la mia terra promessa.


Antonino CAUSI








Questa poesia è di proprietà dell'autore, ogni riproduzione o diffusione impropria e senza il suo consenso; saranno punite ai sensi delle vigenti disposizioni di legge.

venerdì 14 ottobre 2011

VERSI IN LIBERTA' SU TELEACRAS, ALL'INTERNO DEL PROGRAMMA "MEMORIA" DI ENZO ALESSI





Stasera alle ore 21.30 e domenica 16 ottobre alle ore 15.30 su TELEACRAS emittente televisiva di Agrigento (visibile anche a Palermo al canale 24 e a Trapani), all'interno del programma culturale"MEMORIA " ideato e condotto dal poeta e attore dialettale ENZO ALESSI, si parlerà della silloge in lingua italiana "VERSI IN LIBERTA' ", libro del poeta palermitano ANTONINO CAUSI, pubblicato dalla Libreria Editrice URSO di Avola (SR).



"MEMORIA" è un programma culturale curato dallo stesso ALESSI con il montaggio di PIETRO FATTORI, dove vengono presentati libri, riviste e monografie di oggi e del passato... è veramente meritevole d'attenzione!!!


Invito tuti voi a seguirlo!

giovedì 13 ottobre 2011

UN AUTORE EMERGENTE, UN LIBRO, IL SUO INCONTRO LETTERARIO (3) : ANTONIO PUGLIA









Domani 14 ottobre alle ore 17.30, presso la Libreria Capalunga, sita in via Atenea n. 123 ad Agrigento, il giornalista e scrittore ANTONIO PUGLIA (foto), presenta il suo volume "DEPECHE MODE"- TOUCH FAITH. TESTI COMMENTATI", pubblicato da Arcana Edizioni.


Introduzione e conduzione a cura del critico letterario e cinematografico BENIAMINO BIONDI.


LA BANDA LATERALE DOPPIA, eseguirà in chiave acustica alcuni brani più rappresentativi del repertorio Depeche Mode; un percorso di parole e musica che attraverserà la lunga e affascinante carriera del gruppo musicale inglese.


ANTONIO PUGLIA, è anche un traduttore, collabora con le riviste di settore : JAM e MUCCHIO EXTRA.


E' stato Redattore Capo del web magazine "Sentire-ascoltare", sulle cui pagine ancora oggi scrive.


E' l'autore del libro "1000 canzoni che ci hanno cambiato la vita", pubblicato nel 2001 per i tipi Rizzoli.

martedì 11 ottobre 2011

LE BORGATE MARINARE DI PALERMO E LA CULTURA DEL MARE





Venerdì 14 ottobre, alle ore 17.00, a Palermo, in Piazza Pretoria, Palazzo delle Aquile- Sala delle Lapidi -, ci sarà l'evento "LE BORGATE DI PALERMO E LA CULTURA DEL MARE".


Un incontro interessante che vedrà la partecipazione di illustri relatori, alcuni nomi: Prof. SALVATORE DI MARCO, PROF. TOMMASO ROMANO, D.ssa RITA CEDRINI, Arch. PIPPO LO CASCIO, Dott. MATTEO SCOGNAMIGLIO.


Moderatore dell'incontro sarà il Dott. FRANCESCO ANELLO (foto).


Per riscoprire le nostre stupende borgate marinare palermitane!

domenica 9 ottobre 2011

FINALISTA AL 1° CONCORSO DI POESIA "VERSI IN ARMONIA"





























Sabato 17 settembre all'interno della straordinaria Villa Magnisi (Foto 6 dall'alto), a Palermo, in zona Villaggio Ruffini, si è svolto il 1° PREMIO DI POESIA "VERSI IN ARMONIA" edizione 2011.




Il sottoscritto (foto 2 dall'alto) è risultato finalista con la poesia "Ti cuntu 'na storia", nella sezione vernacolo, ed è stato premiato con una targa, pergamena e medaglia dalla poetessa EMMA CARAVELLO.




Il premio era suddiviso in 2 sezioni: Poesie in lingua italiana, vinta dal poeta PIETRO VIZZINI, con la poesia "Tempo" (foto 3 dall'alto ) e sezione in vernacolo vinta dalla poetessa MARIA TERESA MERENDA con la lirica "A veccha casa" (foto 4 dall'alto).




Testimonial dell'evento la validissima poetessa in lingua siciliana LINA LA MATTINA che ha declamato alcune delle sue poesie (foto 9 dall'alto).




Il premio è stato organizzato dall'eclettico medico Dott. FRANCESCO ANELLO (foto 9 dall'alto),con la collaborazione della moglie la poetessa MARIA ROSARIA MUTOLO (foto 8 dall'alto).




Premio, tutto all'insegna di una piacevole armonia così come vuole essere il concorso letterario.




Un ringraziamento particolare al carissimo e simpaticissimo Dott. FRANCESCO ANELLO, le sue numerose iniziative culturali, regalano a tutti noi dei momenti piacevoli e attraenti.




Da segnalare anche la mostra allestita dalla bravissima pittrice FRANCESCA RUNDO (foto 5 dall'alto), molto apprezzata da tutti i presenti al premio.




Un arrivederci ad un altro evento di sicuro successo!






venerdì 7 ottobre 2011

A PALERMO UNA MOSTRA SUL FUMETTO



A Palermo a Palazzo Jung è cominciata giovedì 6 ottobre, una mostra dedicata al fumetto dal titolo "PERCORSI IMMAGINARI- IL FUMETTO ARTE SEQUENZIALE".


L'evento è promosso dalla Provincia Regionale di Palermo ed organizzato dall'Associazione Culturale "Palermo Fumetto", special guest il talent scout della Marvel Comics (nota casa americana del fumetto) C. B: CEBULSKI, sempre impegnato nella ricerca di nuovi talenti.


La mostra si dividerà in tre parti.


La prima parte va da giovedì 6 a martedì 11 ottobre e sarà dedicata ai lavori realizzati dagli studenti dell'ultimo anno della scuola del fumetto di Palermo.


La seconda parte andrà da mercoledì 12 a lunedì 17 ottobre, in quel periodo verranno esposte le ottanta tavole originali firmate dai disegnatori siciliani che si sono affermati negli ultimi anni come ROBERTO DI SALVO, GIANLUCA GUGLIOTTA, AURELIO MAZZARA.


La terza ed ultima fase, quella che va da martedì 18 a mercoledì 22 ottobre 2011,sarà dedicata alla Grafic novel/ a tema sociale con storie come quella di ILARIA ALPI, MAURO ROSTAGNO e del Quartiere Brancaccio di Palermo.


La mostradel fumetto è a Palazzo Jung, Sala Borsellino e si potrà visitare gratuitamente da lunedì a venerdì , dalle ore 10.00 alle ore 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00 mentre il sabato dalle 10.00 alle 12.30.


Per informazioni telefonare al numero 0916628145.


(Nella foto un disegno creato da AURELIO MAZZARA per il cartone animato Kung Fu Panda).

giovedì 6 ottobre 2011

IL NOBEL PER LA LETTERATURA 2011 VA AL POETA SVEDESE TOMAS TRANSTROEMER



Il Premio Nobel per la letteratura 2011, quest'anno va ad un poeta svedese, si tratta di TOMAS TRASTROEMER, psicologo di professione, a lui si deve il merito di aver esplorato il rapporto tra il mondo interiore e quello reale.


Transtroemer è famoso per l'amicizia con il poeta americano ROBERT BLY che ha tradotto gran parte del suo lavoro poetico, dallo svedese all'inglese.


Le poesie di Transtroemer sono dense di impegno e attività al servizio di un mondo migliore. Nato il 15 aprile del 1931 a Stoccolma, Transtroemer è cresciuto da solo con la madre, perchè il padre li aveva lasciati.


Si laureò in psicologia nel 1956 ed iniziò subito a lavorare in un istituto per minorenni disadattati nel 1960.


Con la doppia figura di psicologo e anche poeta, ha lavorato con i disabili, carcerati e tossicodipendenti, producendo contemporaneamente una grossa quantità di liriche.


La sua prima raccolta era formata da diciassette poesie, a 23 anni e venne pubblicata dalla prestigiosa Casa Editrice BONNIER.


Ebbe diversi riconoscimenti tutti di notevole importanza.


Dopo la pubblicazione di 10 volumi di poesia, Transtroemer è stato colpito da ictus nel 1990 che gli ha causato l'impossibbilità di parlare.


Dopo sei anni, torna a scrivere, "La Gondola funebre" è un libro che ha venduto oltre 30.000 copie solo in Svezia, un successo nel campo della poesia.


Transtroemer poi non ha scritto più nulla per otto anni, tranne la corrispondenza per BLY.


Nel 2004 torna con 45 Haikus, sono le poesie brevi nello stile giapponese, dedicate alla natura e alle stagioni.


Dopo ci sarà la musica, la sola passione di Transtroemer, suona infatti il pianoforte ogni giorno, con la sola mano sinistra, la destra è fuori uso per via dell'ictus.


I suoi giorni li trascorre ascoltando musica classica.


In Italia, la poesia di Transtroemer è stata tradotta da GIACOMO OREGLIA, massimo conoscitore della poesia scandinava.


Il volume è "Poesie", uscito con la prefazione di STANISLAO NIEVO per i tipi del Centro Mondiale della Poesia GIACOMO LEOPARDI, istituito e presieduto dal grande poeta italiano MARIO LUZI.

lunedì 3 ottobre 2011

UN SEMINARIO SUL RISORGIMENTO IN SICILIA, PER RISCOPRIRLO E POTER RIFLETTERE IN OCCASIONE DEI 150 ANNI DELL' UNITA' D'ITALIA



Da mercoledì 5 ottobre 2011, avrà luogo presso la Biblioteca Liciniana di Termini Imerese (PA), il seminario "L'ISOLA E IL RISORGIMENTO".



Si tratta di un ciclo di studi sul Risorgimento in Sicilia, organizzato dall'Associazione Culturale Termini D'Arte e dal suo Presidente la poetessa RITA ELIA.



Gli appuntamenti saranno ogni mercoledì da ottobre a dicembre con qualche eccezione.



Ecco il programma:






Mercoledì 5 ottobre ore 15.30



Presentazione.



Assessore alla Cultura del Comune di Termini Imerese, Dott.ssa ANGELA CAMPAGNA, Assessore alla Cultura Provinciale Regionale di Palermo, Dott. PIETRO VAZZANA, Direttrice Biblioteca , Dott.ssa CLAUDIA RAIMONDO, RITA ELIA, Presidente Termini D'Arte.



"Il Risorgimento in Sicilia" con Carmelo Fucarino- Latinista, grecista, scrittore, saggista;






Mercoledì 12 ottobre ore 15.30



"La Chiesa e il Risorgimento"



Don Francesco Michele Stabile- Docente di Storia della Chiesa alla Facoltà Teologica di Sicilia;






Mercoledì 19 ottobre ore 15.30



"Mafia e Risorgimento"



Pippo Scianò- Storico ed esperto di Cultura Siciliana;






Mercoledì 26 ottobre ore 15.30



"Le Battaglie dei Mille"



Rodo Santoro- Architetto, Saggista;






Domenica 30 ottobre



Salemi- Calatafimi



Visita Guidata;






Mercoledì 9 novembre



"Scrittori e Poeti dell'Epoca Risorgimentale"



Ignazio E. Buttitta, Docente delle Tradizioni Popolari (Università degli Studi di Palermo);






Mercoledì 16 novembre ore 15.30



"Il Ruolo della Massoneria nel Processo Unitario" Tommaso Romano- Docente di Letteratura, Filosofia, Sociologia;






Mercoledì 23 novembre ore 15.30



"Presentazione del nuovo libro dell'autore del Best- Seller "Terroni", Pino Aprile- Giornalista e scrittore;






Mercoledì 30 novembre ore 15.30



"Giuseppe Garibaldi : Eroe dei 2 mondi o dai 2 volti?"



Ignazio Coppola- Giornalista e scrittore;






Lunedì 5 dicembre



"Attualità del Risorgimento?"



Massimo Costa- Docente all'Università Degli Studi di Palermo, Facoltà d'Economia;






Domenica 11 dicembre



"Serata Finale"



Consegna degli attestati di partecipazione, canti e cunti dell'Epoca Risorgimentale.






Ci sarà anche una visita guidata al Museo del Risorgimento a Palermo.



Il coordinatore del seminario è FONSO GENCHI.



Per tutte le informazionici ecco gli indirizzi e telefoni:



TERMINI D'ARTE, Via Garibaldi 53 Termini Imerese; cell. 3297068021/ 3771921450; e-mail temini.darte@libero.it .






Un seminario utile e formativo per tutti coloro che vorranno approfondire gli studi sul Risorgimento Siciliano.



Invito tutti a partecipare!