Orologio Digitale

giovedì 24 aprile 2014

A PALERMO UN CONVEGNO SU "PIANIFICAZIONE E ATTUAZIONE PROGETTI CULTURALI E ARTISTICI PER IL SUD"













Lunedì 28 aprile 2014 alle ore 16.30 a Palermo presso la Sala Magna di Palazzo Steri - Piazza Marina n. 61 si svolgerà il Convegno  dal titolo "PIANIFICAZIONE E ATTUAZIONE PROGETTI CULTURALI E ARTISTICI PER IL SUD". Presentazione Gruppo Atlante 2000.

Saranno presenti il Magnifico Rettore Prof. ROBERTO  LAGALLA, la Prof.ssa ELENA SAVIANO Presidente dell'Associazione Cycnus.

Ecco il programma:

Saluti
Roberto Lagalla
Rettore dell’Università degli Studi di Palermo
Intervengono
Elena Saviano
Presidente Associazione socio-culturale Cycnus di Palermo
e Presidente per la Regione Sicilia del Gruppo Atlante 2000
Daniele Bellu
Presidente nazionale del Gruppo Atlante 2000 - Padova
Maria Elena Volpes
Sopraintendente ai Beni Culturali di Palermo
Giovanni Isgrò
Università degli Studi di Palermo
Donatella Lino
Architetto
Giustino Setteducati
Coordinatore nazionale ed internazionale del Gruppo Atlante 2000 - Bari


Qui sono riportate notizie riguardo l'Associazione Socio Culturale Cycnus  e il Gruppo "Atlante 2000" :

ASSOCIAZIONE SOCIO-CULTURALE CYCNUS

Nasce a Palermo il 27 settembre del 2008 con lo scopo di contribuire
alla sensibilizzazione delle problematiche culturali e sociali.
Si è cercato (e si cerca) di costituire un contenitore che possa nello
stesso tempo colloquiare con le istituzioni territoriali e contribuire un
vuoto culturale che si avverte nella nostra città, partendo dal presupposto
(da tanti illustri personaggi conclamato) che senza cultura non vi può
essere crescita civile.
Numerose sono le manifestazioni che hanno visto la presenza di personalità.
Per l’attività svolta l’associazione, nella persona del suo presidente, ha
ricevuto onorificenze regionali e provinciali .
Presidente prof.ssa Elena Saviano (elena.saviano@alice.it)


GRUPPO “ATLANTE 2000”

Il gruppo “Atlante” si è costituito circa 20 anni fa, grazie all’iniziativa di tre persone: un
Vice Questore della Polizia di Stato, un Procuratore della Repubblica di un Tribunale
militare e un Procuratore della Repubblica di un Tribunale civile.
I motivi che hanno determinato i promotori a costituire una Commissione di esperti per
redigere il progetto sicurezza e gli altri trenta progetti di riforma strutturale dello Stato,
potrebbero preparare il funzionamento di un nuovo modello di Stato denominato “Stato
cooperativo federale”, sono dati dalla gravità dei difetti dello Stato italiano attuale, che
ne impediscono il funzionamento ottimale e comportano un limitato perseguimento dei
diritti primari del cittadino, da garantire invece in modo pieno ed efficace per tutti coloro
che hanno la cittadinanza italiana e che risiedono nello Stato, secondo i principi della
tutela dei diritti dell’uomo. I componenti e collaboratori del gruppo “Atlante” sono esperti
del settore pubblico e privato di elevato livello professionale, tra cui possiamo citare:
medici, architetti, appartenenti alle forze di Polizia, magistrati, urbanisti, appartenenti
alle forze armate , professori universitari, professori di scuola media superiore, inferiore
ed elementare, artisti e privati cittadini di vario livello sociale.
Una parte consistente degli organi, delle funzioni, delle attività relative alla struttura
operativa del nuovo Stato, che è già stato elaborato con un trattato di circa 6.000 pagine,
è contenuta nell’organizzazione degli uffici, prevista dagli oltre trenta progetti di riforma
strutturale dell’ordinamento tratti dal trattato citato.
Ci siamo accorti allora che tutti questi progetti ed opere del settore letterario, filosofico,
artistico, matematico, musicale, poetico, dell’urbanistica, del restauro, dell’architettura e
delle arti come pittura scultura di altri artisti che si sono uniti al nostro gruppo originario,
costituiscono il contenuto ideale di un grande movimento di pensiero da noi denominato
“Neoumanesimo e Stato italiano ed europeo del terzo millennio”.

SETTORI PROGETTUALI DEL GRUPPO “ATLANTE 2000”
– SETTORE SICUREZZA, DIFESA, GIUSTIZIA;
– SETTORE PROGETTI ECONOMICI;
– SETTORE SCUOLA ED ATTIVITA’ SOCIALI;
– SETTORE TUTELA DELL’AMBIENTE, URBANISTICA E PIANIFICAZIONE DEL RESTAURO;
– SETTORE SANITA’ E RICERCHE MEDICHE
- SETTORE PROGETTI COSTITUZIONE ITALIANA ED EUROPEA
- SETTORE PROGETTI LETTERARI, FILOSOFICI , MUSICALI, SCIENTIFICI E DELLE ARTI FIGURATIVE

INGRESSO LIBERO!!!

Un convegno che merita attenzione, sicuramente importante per il futuro della nostra cultura e arte.

L'appello che vi chiedo è  di partecipare numerosi e di fare un passaparola fra i vostri amici e anche verso tutti coloro che hanno a cuore i beni culturali e l'arte della nostro Sud.


(Nelle foto: biglietto d'invito convegno, Il Magnifico Rettore Roberto Lagalla e la Prof.ssa Elena Saviano)








Nessun commento:

Posta un commento