Orologio Digitale

sabato 13 settembre 2014

GIORGIO FONTANA VINCE IL PREMIO CAMPIELLO 2014










GIORGIO FONTANA autore di "MORTE DI UN UOMO FELICE" (Sellerio) con 107 voti su 291 arrivati dalla giuria dei trecento lettori anonimi: è il vincitore del Premio Campiello 2014.

Il libro è un dittico dopo il precedente "Per legge superiore".

"MORTE DI UN UOMO FELICE", narra la storia del magistrato Giacomo Colnaghi che lotta contro il terrorismo politico in una Milano anni '80, da controcanto la storia di suo padre, un partigiano.

Al 2° posto con 71 voti si è classificato MICHELE AMARI con il suo romanzo d'avventura di stampo picaresco dal titolo "RODERICK DUDDLE" (Einaudi); 3° posto per il "favorito" MAURO CORONA con il romanzo "LA VOCE DEGLI UOMINI FREDDI " voti 43 ; al 4° posto GIORGIO FALCO con "LA GEMELLA H" (Einaudi) con 36 voti; 5° ed ultimo posto per FAUSTA GARAVINI con "LE VITE DI MONSU' DESIDERIO" (Bompiani) 31 voti.

L'evento che si è svolto questa sera al Teatro "La Fenice" di Venezia , sarà trasmesso da La 7 il 17 settembre alle ore 23.00, ed è stato condotto come lo scorso anno dai bravissimi GEPPI GUCCIARI e NERI MARCORE?.

Ospiti illustri di questa edizione sono stati IRENE GRANDI, MARCO PAOLINI , STEFANIA ROCCA, GIANLUIGI PARAGONE e lo chef CARLO CRACCO.

Complimenti al vincitore ed amico GIORGIO FONTANA!