Orologio Digitale

sabato 31 dicembre 2016

BUON ANNO 2017 A TUTTI !



Anche il 2016 volge al termine, un anno pieno di vicende dolorose ma anche positive.

Ricordiamo l'omicidio Regeni, l'attentato di Istanbul,  varie stragi come quelle di  Monaco di Baviera del 22 luglio, quella di Nizza, il terremoto del Centro Italia del 24 agosto. Inoltre la morte dello srittore Umberto eco, dei cantanti  Natalie Cole, David Bowie, Prince, Keith Emerson, Leonard Cohen, George Michael.

Insieme a quelli tragici sono da menzionare anche gli eventi positivi come le Olimpiadi Di Rio, lo storico abbraccio 
all' aereoporto dell'Avana a Cuba tra Papa Bergoglio e il patriarca di Mosca Kirill, l'incontro delle Chiese cristiane d'Oriente e Occidente dal 1054, anno del grande scisma.

Bob Dylan riceve il Premio Nobel per la letteratura.

E' stato anche l'anno del Giubileo della Misericordia, andato bene, grazie al servizio di sicurezza impeccabile, complimenti a tutte le forze dell'ordine!

A tutti voi cari lettori auguro un 2017 fecondo di soddisfazioni nel lavoro e nella vita in genere, pieno di realizzazioni personali e professionali.

BUON ANNO !!!  

venerdì 23 dicembre 2016

BUON NATALE 2016 !



In questo post si recita un celebre aforisma del famosissimo scrittore inglese Charles Dickens.
Il mio augurio di un sereno Natale a tutti voi carissimi amici .
Il vostro TONYPOET...

...è bene tornar bambini qualche volta e non vi è miglior tempo che il Natale, allorché il suo onnipotente fondatore era egli stesso un bambino...
(Charkes Dickens)

sabato 17 dicembre 2016

CONCORSO NAZIONALE "UNO NESSUNO E CENTOMILA” ORGANIZZATO DAL MIUR IN OCCASIONE DEL 150° ANNIVERSARIO DELLA NASCITA DI PIRANDELLO




Nell’ ambito delle Celebrazioni del 150° anniversario della nascita di LUIGI PIRANDELLO, in programma nel 2017, il MIUR, in collaborazione con il Distretto Turistico “Valle dei Templi”, “La Strada degli Scrittori” e la Fondazione Teatro “Luigi Pirandello” di Agrigento, promuove il concorso nazionale “Uno, nessuno e centomila”.

Il bando, che è rivolto alle scuole secondarie di secondo grado, prevede la realizzazione della sceneggiatura di un corto teatrale ispirato ad una novella dello scrittore agrigentino. Per il Ministero dell’Istruzione l’iniziativa intende proporre agli studenti “spunti di riflessione sul complessivo significato dell’opera dell’autore, anche attraverso il teatro, quale strumento pedagogico in grado di incidere profondamente sulla crescita cognitiva ed emotiva della persona”.

Le sceneggiature, selezionate da una Commissione appositamente costituita presso il MIUR, saranno rappresentate in occasione delle manifestazioni legate alle celebrazioni dell’anniversario della nascita del drammaturgo premio Nobel per la letteratura, che si svolgeranno nella città natale, Agrigento, e, in coordinamento, in molte università e centri di cultura d’Italia e del mondo. Gli elaborati dovranno pervenire all’indirizzo concorsopirandello150@stradadegliscrittori.it, entro e non oltre le ore 23,59 del 15 marzo 2017. Il premio consisterà in un’opera realizzata a cura dell’Accademia di Belle Arti “Michelangelo” di Agrigento. La Commissione valuterà gli studenti che avranno affrontato in maniera più originale, creativa e significativa il tema oggetto del bando. Gli studenti vincitori avranno l’opportunità di rappresentare l’opera teatrale ad Agrigento, nel mese di maggio nell’ambito del Festival della Strada degli Scrittori, durante le celebrazioni dell’anniversario della nascita del drammaturgo siciliano, promosse dal Comune di Agrigento.

Luigi Pirandello, drammaturgo, scrittore e poeta italiano, insignito del Premio Nobel per la letteratura nel 1934, è considerato, per la sua produzione, le tematiche affrontate e l’innovazione del racconto teatrale, tra i maggiori drammaturghi del XX secolo.

Il bando è scaricabile dal sito web del Distretto Turistico Valle dei Templi al link http://www.visitvalledeitempli.it/2016/12/15/bando-del-miur-per-il-centocinquantenario-della-nascita-di-luigi-pirandello/ facendo click su “bando” in fondo alla pagina.

Scuole partecipate!

sabato 10 dicembre 2016

A SAN MAURO CASTELVERDE(PA) SI PRESENTA "VERSI SENZA SPERANZA" DEL POETA MAURO DRAGO





Venerdì 23 dicembre 2016 alle ore 18.00 al Teatro Comunale di San Mauro Castelverde (PA), il poeta MAURO DRAGO presenta la sua silloge poetica "VERSI SENZA SPERANZA".

Saluto del Sindaco di San Mauro Castelverde (PA) Dott. Giuseppe Minutilla, introduce e modera il Dott. Roberto Turrisi Presidente della Biblioteca Comunale.

Interverranno l'Assessore Nino Daino, l'editore e poeta Nino Barone, il bibliotecaro Maestro Matteo Mazzola, il Prof. Mario Sferruzza, il Dott. Rosario Candino, la Dott.ssa Maria Quattrocchi referente psicologo e psicoterapeuta per lo sportello Antiviolenza DIANA di Gangi, il Vice Presidente del Consiglio Comunale di Gangi Concetta Quattrocchi e l'autore Mauro Drago. Lettura poesie a cura della Dott.ssa Giusy Cipriano.

Ingresso libero.  

A RACALMUTO (AG) SEI AUTORI IN CERCA DEL NATALE




Venerdì 16 dicembre 2016 alle ore 19.00 a Racalmuto (AG) presso il Castello si svolgerà la manifestazione "SEI AUTORI IN CERCA DEL NATALE!" con Salvatore Di Salvo, Zaira Picone, Salvo Preti, Giusi Urso e  Gabriele Vitello. Coreografie di Claudia Frenda. Racconti e poesie di Margherita Biondo, Giusi Carreca, Salvatore Indelicato, Lia Lo Bue, Lorenzo Rosso,e Francesco Setticasi. Brani musicali di I. Berlin, Bungaro, L. Dalla, F. Guccini, M. Mengoni, R. Zero e Zucchero.
Scene e regia di Salvatore Di Salvo.

L'evento è a cura del Comune di Racalmuto, dell'Associazione Culturale Teatranima Ag e Centro "Ad Maiora" di Racalmuto.

Ingresso libero.

venerdì 9 dicembre 2016

A PALERMO SI PRESENTA "CAOS" LA NUOVA SILLOGE POETICA DI ADALPINA FABRA BIGNARDELLI




Lunedì 12 dicembre  alle ore 16.30 a Palermo presso i locali della Fondazione Tricoli in via Terrasanta n. 82 si presenterà il libro di poesie "CAOS" della poetessa ADALPINA FABRA BIGNARDELLI.

Relatori:           Prof. TOMMASO ROMANO
                          Prof. ANTONIO MARTORANA
Interverranno: l'attore PIPPO ROMERES che declamerà      
                          alcune liriche
                          gli oboisti SALVATORE FERRARO e 
                          DARIO PILLITTERI eseguiranno musiche  
                          barocche. 
Seguirà un Vin D'honneur.

Ingresso libero.  

A PALERMO SI PRESENTANO I LIBRI DI UCCIARDI, LOMBARDO E ALLOTTA, THULE EDIZIONI

Mau

Lunedì 19 dicembre alle ore 17.00 a Palermo presso il Palazzo De Gregorio in via dell'Arsenale n. 132 si presenteranno i libri di Maria Concetta Ucciardi "Il crepuscolo dell'alba"; Giusi Lombardo "Maredentro"e quello di Maria Partrizia Allotta "Il giglio e l'ortica".

Interverranno: Gonzalo Alvarez Garcia, Giuseppe Bagnasco, Maurizio Massimo Bianco.

Letture a cura dell'attrice Katiuska Falbo, interventi musicali della violinista Antonia Miriam Puccio.

Ingresso libero. Siete invitate a partecipare! Agli intervenuti sarà offerto un Vin d'honneur. 

A PALERMO UN INCONTRO/DIBATTITO "L'UOMO, LA DONNA E LA VIOLENZA"





Giovedì 15 Dicembre 2016 ore 17:30, Spazio Cultura Libreria Macaione invita all’ incontro/dibattito con il neuropsichiatra infantile Fabio Canziani e la neurologa Rosanna Castiglia “L’uomo, la donna e la violenza” che si terrà presso il Museo Riso Saletta S.A.C.S. Corso Vittorio Emanuele 365, Palermo.

Appuntamento introdotto dalla Direttrice del Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo Valeria Patrizia Li Vigni, interverranno anche l’Assessore Beni Culturali e Identità Siciliana Carlo Vermiglio ed il Dirigente Generale Dipartimento Beni Culturali e Identità Siciliana Gaetano Pennino.

Per l’occasione Spazio Cultura Libreria Macaione esporrà la novità editoriale di Fabio Canziani "Novelle laiche, le donne, ricordi e facezie" Spazio Cultura Edizioni.


mercoledì 7 dicembre 2016

A CEFALU' (PA) LA MANIFESTAZIONE "CEFALU' E LA MAGIA DEL NATALE"




"Cefalù & la magia del Natale", un mese di eventi tra spettacoli e concerti, dall'8 dicembre all'8 gennaio 2017

La città marinara di Cefalù dall'8 dicembre 2016 per circa un mese  fino all'8 gennaio 2017 ospiterà la manifestazione  natalizia intitolata "Cefalù e la magia del Natale". Ci saranno attività artistiche, teatrali, culturali, musicali e rievocazioni storiche. 
Ecco il programma:


Dall’8 Dicembre 2016 all’8 Gennaio 2017
- Ottagono Santa Caterina, “AdesteFideles– Natività in mostra”.
Orari: 10:00/13:00 – 17:00/20:30 (ingresso libero).
Inaugurazione mostra giovedì 8 dicembre alle ore 19:30.
- Presepe nel chiostro di San Pasquale in Cefalù 
Orari di visita: 
17:00/ 20:00 feriali 
10:30 – 12:00/ 17:00 – 20:30 festivi (ingresso libero) 
Inaugurazione mostra giovedì 8 dicembre alle ore 12:30.
- Corte delle Stelle, Mostra Mercato di Natale, tutti i pomeriggi, ore 17:00/20:30 (ingresso libero).


EVENTI:
Ven 9 – ven 16 – gio 22 – ven 30 Dicembre, ore 18:00 – “Porta Terra Live Music”, piazza Garibaldi.

Ven 9 – ven 16 – ven 23 – ven 30 Dicembre – ven 6 Gennaio, ore 17:00 – "Un Cartone a Natale", cineforum per bambini, Teatro Artigianelli.
Sab 10 – sab 17 – sab 24 – gio 29 Dicembre, dalle ore 16:30 alle ore 21:00 - Esibizione di Artisti di strada itineranti per le vie del centro storico.
Dom 11 – dom 18 Dicembre, ore 20:30 – "Cefalù Christmas in Jazz", Teatro Cicero.
Dom 11 – ven 30 Dicembre - sab 7 Gennaio, dalle ore 17:30 – "Passeggiando con la Storia", cortei storici e presepe vivente, Centro storico.
Dom 11 – sab 17 – dom 18 - sab 24 Dicembre – sab 7 Gennaio, dalle ore 17:30 - "Sweet Christmas", degustazione panettone Fiasconaro con gelato Crema&Cioccolato, Corso Ruggero angolo Via Amendola.
Da Mar 13 a Ven 16 Dicembre concerti “Sacred Festival” II Edizione, ore 19,00 – Basilica Cattedrale, Percorsi di musica classica, sacra e natalizia.
Sab 17 – dom 18 - sab 24 Dicembre – Ven 6 Gennaio, dalle ore 17:00 – "La Fabbrica degli Elfi", Via Umberto I.
PROGRAMMA

Giovedì 8 Dicembre 
– Festeggiamenti per la solennità dell’Immacolata Concezione, Patrona di Cefalù:
ore 12:00 – Tradizionale omaggio floreale all’icona dell’Immacolata Concezione presso la Chiesa di San Pasquale, Via Pintorno.
ore 12:30 – Inaugurazione presepe nel chiostro della Chiesa di San Pasquale, Via Pintorno.
ore 16:30 – Solenne processione per le Vie della Città.
ore 18:00 – Santa Messa Pontificale presso la Basilica Cattedrale.
ore 19:30 – Inaugurazione mostra presepi “AdesteFideles– Natività in mostra”, Ottagono Santa Caterina, Piazza Duomo.


Venerdì 9 Dicembre 
– "Un Cartone a Natale", cineforum di Natale per bambini, Teatro Artigianelli, ore 17:00. 
– “Porta Terra Live Music”, piazza Garibaldi, ore 18:00.


Sabato 10 Dicembre 
– Esibizione di Artisti di strada itineranti per le vie del centro storico, dalle ore 16:30 alle ore 21:00.
– Concerto Duo Mirabella/Svekia, Teatro Cicero*, ore 18:30.


Domenica 11 Dicembre 
- "Passeggiando con la Storia", rievocazione storica medievale dell’epoca di Ruggero II per le vie del centro storico, a cura dell’ass. T.E.M.A. di Monreale, con la partecipazione degli sbandieratori dell’ass. “S. Maria del Castello” di Vicari, dalle ore 17:30, partenza da Largo Di Giorgio e arrivo in piazza Duomo.
– Degustazione panettone con gelato "Crema&Cioccolato", Corso Ruggero angolo Via Amendola, ore 17:30.
– "Cefalù Christmas in Jazz": Giuseppe Milici (armonica) e Roberto Gervasi (fisarmonica) in concerto con “New York Tango”, Teatro Cicero, ore 20:30.


Dal 13 al 16 Dicembre concerti “Sacred Festival” II Edizione, percorsi di musica classica, sacra e natalizia, ore 19,00 – Basilica Cattedrale. Direzione artistica Giuseppe Di Franco. Presenta Licia Raimondi.
• Martedì 13 Dicembre ore 18,30 “CELTIC & SACRED MUSIC” con: “Darielle” (voce e arpa celtica) .
• Mercoledì 14 Dicembre ore 19,00 SPAZIO MUSICA BAROCCA TEDESCA, SACRA E DA CAMERA con l’ensemble “Musica Reservata” Fabrizio Corona (tenore), Maurizio Parisi (flauto), Silvio Natoli (viola da gamba), Andrea Fossati (clavicembalo). 
• Giovedì 15 Dicembre ore 18,30 “LAUDA A MARIA” (tratto da uno tra i più famosi inni sacri della chiesa ortodossa): “L’AKATHISTOS” (V sec.) con: Egle Mazzamuto (canto e recitazione) Tobia Vaccaro (chitarra classica) Wanda Modestini (violoncello e darbuka). 
• Venerdì 16 Dicembre ore 19,00 “CONCERTO DI NATALE” con: Diego Cannizzaro (organo) Complesso bandistico Santa Cecilia. Direttore: Giuseppe Testa.


Mercoledì 14 Dicembre 
- Saggio di Natale a cura di Alma Blanco e della ECOS Danza di Campofelice, Teatro Cicero, ore 20:00.


Giovedì 15 Dicembre 
- Spettacolo di danza a cura di Alma Blanco e di Workout Studio Cefalù, Teatro Cicero, ore 20:00.


Venerdì 16 Dicembre 
– "Un Cartone a Natale", cineforum di Natale per bambini, Teatro Artigianelli, ore 17:00.
– “Porta Terra Live Music”, piazza Garibaldi, ore 18:00.
- “Sulle orme di Federico II”, Teatro Cicero, ore 18:00, spettacolo teatrale “Cant Historia: i guerrieri venuti dal Nord”.


Sabato 17 Dicembre 
– Esibizione di Artisti di strada itineranti per le vie del centro storico, dalle ore 16:30 alle ore 21:00.
– Degustazione panettone con gelato "Crema&Cioccolato", Corso Ruggero angolo Via Amendola, ore 17:30.
– Inaugurazione mostra "Un po' Pop e un po' Art" a cura di Francesco Liberto, Museo Mandralisca, ore 18:30.
- Concerto Trio Albatros, Teatro Cicero*, ore 18:30.
- Concerto di Natale “Una Preghiera ed un gesto d’amore”, Basilica Cattedrale, ore 19:00, con Ezio&Giuliana Di Liberto, Antonio Zarcone, special guest Giuseppe Milici. Evento di beneficenza organizzato dall' A.SA.R.GI Associazione S.Raffaele Giglio di Cefalù. Per info cell. 335.153889.


Domenica 18 Dicembre 
- Degustazione panettone con gelato "Crema&Cioccolato", Corso Ruggero angolo Via Amendola, ore 17:30.
- Presentazione libro “Squarci di Vita” di Antonio Barracato, Teatro Cicero, ore 18:00.
– "Cefalù Christmas in Jazz": Samuele Mammano 4et “Euphoria for Christmas”, Teatro Cicero, ore 20:30.


Lunedì 19 Dicembre 
– “Natale in danza”, Teatro Cicero (due spettacoli: ore 19:00 e ore 21:00), a cura di Teatro Danza di Campofelice.


Martedì 20 Dicembre 
– Recita natalizia Figlie della Croce di Cefalù, Teatro Cicero, ore 10:00.
– Banda itinerante “Dixie Kings of Sicily”, centro storico, ore 18:30.


Mercoledì 21 Dicembre 
- Plesso di Scuola Primaria “N. Botta”, dalle ore 10:00 - “La carrozza di Babbo Natale”, a cura dell’ass. Cavalieri della Valdemone - Pollina.
– Recita natalizia Figlie della Croce di Cefalù, Teatro Cicero, ore 10:00. 
– “Candies&Christmas” a cura dell’ass. cult. mus. “Città di Cefalù”, centro storico, ore 18:00.


Giovedì 22 Dicembre 
– “Porta Terra Live Music”, piazza Garibaldi, ore 18:00.
– Spettacolo teatrale “Piccolo uomo della piastrella” (Hombrecito del Azulejo), Teatro Cicero, ore 18:00, a cura della Compagnia Teatro del Mediterraneo con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia.
– Presepe vivente a cura del Laboratorio Parrocchia Cattedrale, piazza Duomo, ore 19 :00.


Venerdì 23 Dicembre 
– "Un Cartone a Natale", cineforum di Natale per bambini, Teatro Artigianelli, ore 17:00.
- “La carrozza di Babbo Natale”, sfilata per le vie della Città, a cura dell’ass. Cavalieri della Valdemone – Pollina, ore 18:30.
– Concerto Il contrabbasso parlante, Teatro Cicero*, ore 18:30.
– Presepe vivente a cura del Laboratorio Parrocchia Cattedrale, piazza Duomo, ore 19 :00.
– Concerto di Natale con il Soprano Giorgia Ferrara e il Maestro Diego Cannizzaro, Museo Mandralisca, ore 19:30.


Sabato 24 Dicembre 
– Bagno di Natale 2016 a cura della ASD Nuoto Kepha, ore 11:00, appuntamento presso Largo Eroi del Mare.
– Esibizione di Artisti di strada itineranti per le vie del centro storico, dalle ore 16:30 alle ore 21:00.
- Degustazione panettone con gelato "Crema&Cioccolato", Corso Ruggero angolo Via Amendola, ore 17:30.
– Sfilata di Babbo Natale con la slitta e delle Girls natalizie a cura dell’ass. Gazzara di Caltavuturo, centro storico, dalle ore 17:30.
– Piazza Duomo, “Tradizionale Ninnaredda” all’uscita della Santa Messa della mezzanotte, a cura dell’ass. Città di Cefalù.


Lunedì 26 Dicembre 
– Maratona dei Babbi Natale, centro storico, a partire dalle ore 11:00, a cura della ASD Murialdo di Cefalù.
– Concerto Coro Polifonico “Elaia, Basilica”, diretto da Enzo Marino, Basilica Cattedrale, ore 20:00. Musiche di Mozart, Palestrina, Vecchi, Purcell, Gastoldi (brani della tradizione natalizia).


Martedì 27 Dicembre 
– Zannellart, “Natale: tra canti, cunti e cantastorie”, Teatro Cicero, ore 18:30.


Mercoledì 28 Dicembre 
– Concerto del complesso bandistico V.M. Pintorno, Chiesa di Santo Stefano (Purgatorio), ore 20:00.


Giovedì 29 Dicembre 
– Esibizione di Artisti di strada itineranti per le vie del centro storico, dalle ore 16:30 alle ore 21:00.
– Concerto di Natale dell’ass. cult. mus. Santa Cecilia, Direttore: G. Testa, Teatro Cicero, ore 19:00.


Venerdì 30 Dicembre 
– "Un Cartone a Natale", cineforum di Natale per bambini, Teatro Artigianelli, ore 17:00
– “Porta Terra Live Music”, piazza Garibaldi, ore 18:00.
– Concerto Less of Five-Chapter Two, Teatro Cicero*, ore 18:30.
– Presepe vivente “Viaggio a Betlemme” a cura dell’ass. T.E.M.A. di Monreale, Lavatoio medievale, dalle ore 18:00.


Sabato 31 Dicembre 
- Centro Storico, ore 18:00, Corteo della “Vecchiastrina” a cura dell’ass. cult. musicale Santa Cecilia 
- Capodanno in piazza Duomo, dalle ore 22:00.


Lunedì 2 Gennaio 2017
- Concerto dell’ass. Santa Cecilia - “ Wood Wind Trio”, Teatro Cicero, ore 18:00. 
Flauto: Cristina di Gesaro
Oboe: Francesca Capitummino
Clarinetto: Giuseppe Testa.


Martedì 3 Gennaio 2017
- Teatro Cicero, ore 18:30 – Telethon - Spettacolo di beneficienza in collaborazione con i corsi di danza e balletto delle ASD Antony Dance di Termini Imerese e Fit time gym di Cefalù, direzione artistica Soraya La Bua.


Mercoledì 4 Gennaio 2017 
- Concerto dei Vanni 36, “Natale Swing”, Chiesa di Santo Stefano (Purgatorio), ore 18:00.


Giovedì 5 Gennaio 2017 
- Parrocchia Spirito Santo, ore 21:00 - Recital “A Natale un Canto di Speranza” a cura di: Ass. cult. mus. S. Cecilia – A.S.D. AgariCoreuo – Parrocchia Spirito Santo.


Venerdì 6 Gennaio 2017 
– "Un Cartone a Natale", cineforum di Natale per bambini, Teatro Artigianelli, ore 17:00.
- Centro storico, ore 18:00, “L’Arrivo dei Re Magi”, a cura dell’ass. Cavalieri della Valdemone – Pollina.
Sfilata dei Re Magi a Cavallo lungo le vie della città e arrivo in Cattedrale, presso la quale deporranno i doni ai piedi di Gesù Bambino.


Sabato 7 Gennaio 2017 
- Rievocazione storica a cura del “Gran Corteo Storico Marchesato della Cerda” per le vie del centro storico, dalle ore 17:30, partenza da Largo Di Giorgio e arrivo in piazza Duomo.
- Degustazione panettone con gelato "Crema&Cioccolato", Corso Ruggero angolo Via Amendola, ore 17:30.


Domenica 8 Gennaio 2017 
- Spettacolo teatrale “Il Fantasma di Canterville”, Teatro Cicero, ore 17:00, a cura della Compagnia Teatro del Mediterraneo con il patrocinio dell’Ambasciata della Repubblica Argentina in Italia.

N.B. Il presente programma potrebbe subire variazioni.
*Concerto a cura dell’Associazione Amici della Musica – Salvatore Cicero”. Ingresso riservato ai tesserati dell’Associazione (per info rivolgersi al Museo Mandralisca di Cefalù o ai numeri: 3471583029 - 3888590466).

domenica 27 novembre 2016

AL TEATRO LELIO DI PALERMO I KAIORDA CON LO SPETTACOLO MUSICALE MYTHOS






I Kaiorda con il loro viaggio musicale fra suoni, teatro e danza saranno i protagonisti di "MYTHOS"

al  Teatro Lelio di Palermo venerdì 2 dicembre alle 21.30.

Con il testo di Elisa Taormina e le musiche scritte, orchestrate e arrangiate dai Kaiorda, "Mythos" si presenta come una vera e propria avventura: un viandante sta per intraprendere un viaggio che lo porterà lontano dalla sua isola, perché non ha più le forze per restare in una terra che ama ma che non sente più sua.

Come in un sogno, il viandante si ritrova a seguire le trame di personaggi e miti di un passato a lui sconosciuto e remoto. La struttura dello spettacolo vedrà alternarsi racconti emozionanti e canzoni sia originali che tratte dal repertorio popolare, che accompagneranno le varie danze.

La ricerca del mito delle origini è stato l'obiettivo che il gruppo Kaiorda ha voluto porsi, rileggendo in chiave teatrale alcuni di quei racconti che hanno reso la Sicilia quell'"Isola del sole" tanto decantata sin dai tempi di Omero.


Ingresso a pagamento.

(Nelle foto: il manifesto dell'evento musicale e il gruppo KAIORDA al completo).

A PALERMO LA CASA D'ARTE FUTURISTA DI ANTONINO GAETA CON FUTUR .11/+







Venerdì 2 Dicembre 2016, alle ore 18,30, sarà inaugurata la Casa d'arte Futurista A. Gaeta e contestualmente verrà lanciato il Manifesto della ReteStudioAmbiente Futurista, firmato da Antonino Gaeta, pittore e fondatore del Gruppo Futurista Siciliano Contemporaneo, e Antonio Saccoccio, oltre-artista e ricercatore digitale, il primo in Italia a rilanciare sul web l'avanguardia futurista di Marinetti.



In tale occasione verrà inaugurata "Futur.11/+", sinergia futurista che vedrà simultaneamente coinvolti diversi esponenti del Futurismo Contemporaneo: Stefano Balice, Graziano Cecchini Rosso Trevi, Vitaldo Conte, Gianluigi Giorgetti, Roberto Guerra, Klau...s-Peter Schneegass, Marco Zappa, oltre ai già citati Gaeta e Saccoccio.




Aprirà la Giornata Futurista l'intervento del Maestro Franco Nocera, ultimo Decano della Prima Cattedra di Pittura dell'Accademia Di Belle Arti di Palermo, cattedra retta per diversi anni dal Maestro Pippo Rizzo e nella quale si è formato lo stesso A. Gaeta.




Seguirà l'intervento del consigliere avv. Giulio Cusumano, che in rappresentanza del Comune di Palermo inaugurerà ufficialmente con la scopertura di una targa commemorativa la Prima Casa Futurista del terzo Millennio.




La Giornata proseguirà con la serata futurista Festa Spri... Vata, che in pieno spirito futurista aggregherà in un luogo pubblico/privato menti libere e audaci all'insegna delle arti.




Ore 19,30 Compagnia musicale, con il palermitano Fulvio Caruana (musica elettronica e chitarra elettrica).




A seguire intervento in audiovideoconferenza da Latina con Antonio Saccoccio, che esporrà i nuclei fondanti del Futurismo Contemporaneo, seguito da contributi video di Roberto Guerra, di cui verranno proiettati in sala tribute.. Romantronica ..."clip David Bowie Renaissance (da Milano, a cura di Davide Foschi, Festival del Nuovo Rinascimento 2016)




Simultaneamente il performer Vitaldo Conte darà vita ad un’azione sinergica parallela esibendosi presso l‘Atelier Montez di Roma in “Rituale Estremo Amore“, happening di arte-narrazione.

Alle ore 21,30 "La grande ceramica italiana degli Anni ’20 e ’30", conferenza tenuta dal Professore Giorgio Levi ( Pisa), ricercatore noto a livello internazionale, insignito dell'Ordine Cherubino, che illustrerà l’opera degli artisti e delle manifatture più importanti del Primo Novecento, tra déco, futurismo, evoluzione dell’arte popolare, reinvenzione del mondo classico e richiami ai grandi movimenti artistici europei dei primi del secolo.



La serata si concluderà con una degustazione di prodotti offerti dall'Azienda Vinicola Tasca D'Almerita.




L‘evento è patrocinato dal comune di Palermo e dal comune di Bellagio (Mi).


La Mostra sarà visitabile fino al 30 Dicembre.


Ingresso Libero. 


Orari: dal Lunedi al Venerdì 16:30/19,30.

Sabato e domenica su appuntamento. Chiuso per i Festivi.


Per informazioni: Cell. 3275324808; e-mail: antonino_gaeta@libero.it / casadartefuturista@gmail.com  

ROSA MARIA PONTE PRESENTA A PALERMO IL ROMANZO "IL MISTERIOSO CASO DELLA VERGINE DORMIENTE"






Martedì 29 novembre 2016 ore 17.30, all’Hotel Excelsior l’Inner Wheel di Palermo presenta il libro di Rosa Maria Ponte dal titolo " Il misterioso caso della vergine dormiente", Sensoinverso edizioni.

Sarà presente oltre all'autrice anche  Liliana Ragaglia presidente pro tempore Inner Wheel Italia Club Palermo, Moderatore sarà Giacomo Fanale, socio Rotary Clup Palermo Est.
Irene Ponte  leggerà anche alcuni brani tratti dal libro e delizierà con la sua chitarra il pubblico.

Nel libro protagonista è Michele, architetto sessantenne di Palermo e grande appassionato d'arte, una mattina nota un inusuale andirivieni di pesanti casse nella chiesa antistante la sua abitazione, famosa per custodire le reliquie di un santo Crociato che da secoli pare, si rifiuta di fare miracoli per un voto non osservato.

Le casse provengono dalla dimora di un candelaio da poco deceduto. Lo stesso giorno l'amico fraterno Mimmo chiede l'aiuto di Michele per la valutazione di un quadro, nel quale verrà riconosciuto lo stile del pittore futurista Pippo Rizzo.

Da quel momento si apre una serie di quesiti che va a lambire il passato di Michele, scoperchiando un dolore mai superato. Misteri, avvenimenti inspiegabili, indagini: per Michele dipanare la nebbia che avvolge la cereria di don Caiazzo, la sua vita e il suo lascito alla parrocchia, diventa un richiamo irrefrenabile...


Il romanzo è di Rosa Maria Ponte, scrittrice, pittrice e traduttrice palermitana.
Ha curato la traduzione dal russo di Musachanov e dal francese, di Kervran.

Questa è la sua terza opera di narrativa, dopo il romanzo “Nel cuore della notte” e i racconti “La collezionista di guanti e altre storie”.

Alcuni suoi quadri si trovano al Cerisdi, a Palermo, e nella sede dell’OSIA a New York .

Cittadina onoraria di Prizzi (Palermo), nel 2014, con il marito Carmelo Fucarino, è stata insignita dell’onorificenza di NY per le attività culturali.

L'ingresso all'evento è libero!

(Nelle foto: l'invito dell'evento culturale e l'autrice Rosa Maria Ponte).

domenica 20 novembre 2016

A PALERMO AL PUNTO FLACCOVIO SI PRESENTA IL LIBRO DI GINO PANTALEONE "SERVI DISOBBEDIENTI"







Giovedì 24 novembre alle ore 18.00 a Palermo al Punto Flaccovio in  via Federico Garcia Lorca,  n.5
si svolgerà la presentazione del libro di Gino Pantaleone "Servi disobbedienti" - Leonardo Sciascia e Michele Pantaleone: vite parallele, Dario Flaccovio Editore. Prefazione di Gaetano Savatteri.

Relatori:

VITTORIO TERESI - Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Palermo

TIZIANA MARTORANA - giornalista RAI

ANTONINO CANGEMI - scrittore e sicilianista

L’analisi peculiare e raffinata di Sciascia, quella cruda e senza peli sulla lingua di Pantaleone hanno fatto di questi due scrittori due icone scomode, mettendoli da un lato sotto gli occhi dei riflettori, dall’altro tra le sbarre della gogna sino a portarli all’isolamento. Questo libro rivisita oggi, dell’uno e dell’altro, il personale percorso culturale, politico e letterario rendendo una testimonianza fondamentale. Come scrive infatti Gaetano Savatteri nella sua prefazione, “ricostruire la tensione e le difficoltà del tempo passato, ricordando che dobbiamo ringraziare Pantaleone e Sciascia per averci spiegato, con rigore e metodo, cos’era la mafia (o, addirittura, che esisteva la mafia, quando cardinali, politici e magistrati ne negavano perfino l’esistenza), è il merito di questo lavoro, essenziale per non perdere la memoria. Anche, e soprattutto, quando la memoria è fatica e responsabilità”.

Gino Pantaleone è poeta e scrittore palermitano. Ha pubblicato tre raccolte di poesie: “Urla di dentro” - 1996, “Io così, se volete” - 1997 e “Il vento occidentale” – 2007. Ẻ stato premiato in diversi concorsi letterari tra i quali, tra i più importanti, a Massa Marittima (Gr) il concorso nazionale di poesia organizzato dall’associazione accademica del Premio Internazionale “Prometeus” e a Pinerolo (To) al concorso nazionale “Pablo Neruda”. Nel 1997, l’Accademia Costantiniana di lettere e arti gli conferisce la nomina di Socio Accademico “in riconoscimento dei servigi resi alla cultura”. Molte delle sue poesie sono state inserite in varie antologie e sono diventati testi di musica contemporanea. Il 23 maggio 2013, l’Empire International Club gli ha conferito il Premio Internazionale della Cultura “Salvator Gotta” per la saggistica biografica per il libro “Non dobbiamo aver paura” (2012), per “aver squarciato il silenzio sull’opera di Michele Pantaleone”. Il 12 dicembre 2014, l’I.S.S.P.E (l’Istituto Siciliano di Studi Politici ed Economici) e il G.R.E. (Gruppo di Ricerca Ecologica) gli hanno assegnato il “Premio Gaia 2014”, per la sezione “Biografie e Ricerca”, per la divulgazione della Cultura alla Legalità per il libro “Il Gigante Controvento” – Michele Pantaleone, una vita contro la mafia edito da Spazio Cultura - Libreria Macaione. Nel 2016 viene nominato Accademico di Sicilia. Con “Il Gigante Controvento” è finalista al Premio “Piersanti Mattarella”.

Ingresso libero!

A PALERMO SI PRESENTA IL LIBRO DI TOMMASO ROMANO "ELOGIO DELLA DISTINZIONE"




Mercoledì 23 novembre 2016 alle ore 17.00 a Palermo, presso il Grand Hotel delle Palermo di Via Roma 398, L’Ottagono Letterario presenta il libro di Tommaso Romano “Elogio della Distinzione” Aristocrazia, Cavalleria, Nobiltà, Stile in tempo di barbarie con un saggio di Amadeo-Martin Rey y Cabieses (Fondazione Thule Cultura, 2016).

Interverranno: Salvatore Bordonali e Mario Corselli che illustreranno le linee fondanti del testo, seguirà un dialogo dell’autore con Maurizio Massimo Bianco, Giuseppe Bagnasco, Vito Mauro e Antonino Sala.

Ingresso libero.

mercoledì 16 novembre 2016

A PALERMO SI PRESENTA L'AGENDA TEMPO DI POESIA 2017







Giovedì 17 Novembre alle ore 17:30 a Palermo presso la Sala Martorana di Palazzo Comitini in via Maqueda, 100, si svolgerà la presentazione dell’Agenda Tempo di Poesia 2017, a cura della poetessa e scrittrice Elena Saviano.

All’evento organizzato da Spazio Cultura Libreria Macaione, Cycnus Associazione socio-culturale ed Esmeralda, partecipano i poeti: Giuseppe Bagnasco,Biagio Balistreri, Antonella Ballachino, Antonino Causi, Luigi Pio Carmina, Adalpina Fabra Bignardelli, Teresa Giannone, Anna Lupo, Gabriella Maggio, Elena Saviano, Valeria Spallino, Rosario Velardi.

L'incontro sarà arricchito dal recital dei poeti classici e contemporanei a cura degli attori: Luisa La Colla, Enzo Rinella, Rosario Iraci.

Interverranno: la prof.ssa Franca Alaimo, la dott.ssa Caterina Di Chiara di Esmeralda Eventi, Nicola Macaione presidente Spazio Cultura Edizioni ed Elena Saviano presidente Cycnus.

Questa  terza edizione di Tempo di poesia, frutto dell’idea originale di Elena Saviano, raccoglie oltre 365 componimenti poetici che accompagneranno e diletteranno il  lettore durante l’arco dell’anno con una poesia al giorno e due poeti per ogni mese: un contemporaneo italiano e uno classico della poesia mondiale.

È un’agenda semplice e raffinata, molto pratica, funzionale e da utilizzare quotidianamente, divenendo – alla fine dell’anno – una preziosa antologia da collezionare, conservare accuratamente e rileggere con il cuore ogniqualvolta si vuole e per pochi attimi “respirare” sentimenti veri in un mondo che sempre più ci aliena dal bello.

Ingresso libero.


venerdì 28 ottobre 2016

UN AUTORE, UN LIBRO ( 41 ) : DOMENICO STARNONE - SCHERZETTO









DOMENICO STARNONE  è uno scrittore e sceneggiatore italiano, insegnante e redattore di pagine culturali del quotidiano "Il manifesto". Ha scritto anche per il "Corriere della Sera", "l'Unità", "La Repubblica".


Il suo esordio con la narrativa è  del 1987 con il volume "Ex Cattedra", un racconto dal sapore scolastico.



Dal 1993 scrive per la televisione e il cinema.



Gran Parte dei suoi libri sono diventati anche film.



Ha vinto nel 2001 il Premio Strega con il romanzo "Via Gemito".



Altri titoli da segnalare sono: "Il salto con le aste" del 1982, Feltrinelli, con la stessa casa editrice seguono "Segni D'oro" 1990, "Fuori registro" 1991, "Eccesso di zelo" 1993, "Denti" del 1994, "Labilità", 2005.



Nel 2009  "Spavento", pubblicato da Einaudi,  poi "Lacci", 2014, Einaudi.



Si arriva al 2016 con "Scherzetto", Einaudi.




In "SCHERZETTO", si narra dei genitori del piccolo Mario che si trovano a partire per un convegno o forse semplicemente prendersi il tempo per capire se il loro matrimonio è arrivato al capolinea.



Così il bambino viene lasciato alle cure del nonno praticamente sconosciuto, un vecchio illustratore, burbero e affaccendato che vive da molti anni a Milano, tra quattro mura e un balcone.



Nel romanzo troviamo lo scontro tra questo nonno stanco e distratto e un piccolo gendarme petulante e vitale



Una partita che si gioca fra rivalità, alleanze e giochi non sempre divertenti, è la vita che si specchia in tutte le sue forme, con le paure, gli smarrimenti e i duri legami familiari.




mercoledì 26 ottobre 2016

A RAFFADALI (AG) LIBRIAMOCI IN BIBLIOTECA




Da oggi 27 ottobre la cittadina di Raffadali in provincia di Agrigento sarà protagonista di una lodevole iniziativa culturale dal titolo "LIBRIAMOCI IN BIBLIOTECA", saranno diversi gli appuntamenti con incontri letterari  e giornate della memoria dedicate al premio Nobel per la letteratura Luigi Pirandello e i poeti Alessio Di Giovanni e Ignazio Buttitta.
La manifestazione è a cura del Comune di Raffadali  e dell'Assessorato alla Cultura .
Stamane è prevista per le ore 9.30 una mattinata in Biblioteca con gli alunni dell'I.C. "G. Galilei" di Raffadali e la presentazione del libro "Con mio cugino Padre Spoto" e la relazione di Enzo Alessi.

La cittadinanza è invitata a partecipare!  

lunedì 17 ottobre 2016

29^ EDIZIONE PREMIO INTERNAZIONALE DI SICILIANITA' PIGNA D'ARGENTO 2016







Giovedì 20 ottobre alle ore 20.30  a Palermo presso il Teatro Savio in via Evangelista Di Blasi  n. 102, si svolgerà la XXIX edizione della Pigna d'Argento - Premio Internazionale di Sicilianità. , 

L’Accademia di Sicilia, nel quadro delle sue attività istituzionali, ha fondato un premio da attribuire annualmente ad insigni cittadini che, nati od operanti in Sicilia, si sono particolarmente distinti, ciascuno nel proprio settore professionale, dando della nostra Terra un’immagine di operosità e di cultura.
Durante il suo lungo percorso, l’ambito riconoscimento è stato attribuito a personalità di elevato spessore come Capi di Stato e di Governo, Vertici delle Istituzioni Civili e Militari, artisti, letterati e scienziati di chiara fama, imprenditori di eccellenza, alti prelati e gente comune impegnata nel volontariato e nella difesa dei diritti umani, della legalità e della pace. Il 15 settembre 2004, inolt...re, abbiamo avuto l’onore e la gioia di consegnare la Speciale Pigna d’Oro per la Pace a San Giovanni Paolo II, Sommo Pontefice, alla presenza di migliaia di persone plaudenti.
Il Premio Verrà consegnato nel corso di uno spettacolo musicale e di arte varia.

- Ingresso in teatro esibendo il Pieghevole da richiedere presso la segretria dell'Accademia di Sicilia con un contributo simbolico di € 10,00 che sarà devoluto a scopo benefico

- Per i Soci Accademici è applicato uno sconto del 20% sull'importo del contributo.

- I Signori giornalisti che volessero intervistare qualcuno dei premiati potranno farlo al termine della manifestazione.


Da non perdere, invito a partecipare!

martedì 27 settembre 2016

A PALERMO PRESSO LA REAL FONDERIA ALLA CALA 6^ EDIZIONE PREMIO NAZIONALE DI POESIA "ARTE D'AMARE"




Giovedì 29 settembre alle ore 16.30  a Palermo presso la Real Fonderia alla Cala in Piazza della Fonderia n. 3, si svolgerà la 6^ edizione del PREMIO NAZIONALE DI POESIA "ARTE D'AMARE".

Interverranno il Dott. FRANCESCO ANELLO Organizzatore del Premio , Anna Maria Mutolo, con i poeti premiati e la giuria composta da Salvatore Di Marco, Nicola Romano, Biagio Balistreri, Daita Martinez ed Ester Monachino.

Ingresso libero. Da non perdere!


domenica 25 settembre 2016

ALLA MODUSVIVENDI DI PALERMO ERRI DE LUCA PRESENTA IL LIBRO " LA NATURA ESPOSTA"




Martedì 4 ottobre a Palermo presso la libreria Modusvivendi  lo scrittore e poeta ERRI DE LUCA incontrerà i lettori e potrà firmare le copie del suo ultimo romanzo, edito da Feltrinelli, "La natura esposta".

Ingresso libero.


Un corpo a corpo con l'immagine di Dio. Erri De Luca torna a sfidare il romanzo: pagine di passione, ossessione, mistero.

"È la misericordia in dote a ogni morte, che scioglie la disperazione dentro l'immensità di tutte le estinzioni"

"Mentre colpisco ho l'impressione di togliere la materia da un involucro di pietra intorno alla mia carne. Scalpello per rimuovere un imballaggio. Sotto la crosta di marmo c'è la mia forma".

Lui abita in una "terra di transiti", sotto le montagne vicine al confine. Aiuta gli stranieri ...a passare oltre, di contrabbando, chiedendo per la tratta lo stesso denaro che prendono altri - il fabbro, il fornaio - ma restituendolo alla meta, perché a lui "piace essere utile all'età che da queste parti va a finire al macero, al delirio alcolico, all'ospizio". Ma la cosa attira l'attenzione, arriva ai giornali, lo chiamano "il santo dei monti, il contrabbandiere gentiluomo". Al fabbro e al fornaio, amici d'infanzia a cui una volta ha salvato anche la vita, la cosa non piace e lui si vede costretto ad allontanarsi dal paese per un po', a svernare in una città sul mare. Lui sa lavorare con le mani, plasma il marmo, e grazie alla fiducia di un parroco sudamericano trova un impiego per guadagnarsi da vivere lontano da casa: riparare un grande crocifisso marmoreo, opera di un artista del secolo scorso. La nudità del Cristo, la sua "natura esposta", è stata coperta in passato da un panno che ora la chiesa vuole rimuovere per restituire alla statua il suo primo messaggio, ma lui scopre che sotto a quel panno c'è - ultimo spasimo di una vita che si spegne - un principio di erezione. È soltanto la prima delle scoperte che, nel corpo a corpo con la statua, si rivelano alle sue mani che scalpellano, che indagano, che cercano il significato di qualcosa che lo riguarda da molto vicino... 

“Se il mondo e le creature viventi sono opera di una divinità, ogni racconto lo è necessariamente”.

Erri De Luca è nato a Napoli nel 1950. Ha pubblicato con Feltrinelli: Non ora, non qui (1989), Una nuvola come tappeto (1991), Aceto, arcobaleno (1992), In alto a sinistra (1994), Alzaia (1997, 2004), Tu, mio (1998), Tre cavalli (1999), Montedidio (2001), Il contrario di uno (2003), Mestieri all’aria aperta. Pastori e pescatori nell’Antico e nel Nuovo Testamento (con Gennaro Matino; 2004), Solo andata. Righe che vanno troppo spesso a capo (2005), In nome della madre (2006), Almeno 5 (con Gennaro Matino; 2008), Il giorno prima della felicità (2009), Il peso della farfalla (2009), E disse (2011), I pesci non chiudono gli occhi (2011), Il torto del soldato (2012), La doppia vita dei numeri (2012), Ti sembra il Caso? (con Paolo Sassone-Corsi; 2013), Storia di Irene (2013), La musica provata (2014; il libro nella collana "I Narratori", nella collana "Varia" il dvd del film), La parola contraria (2015), Il più e il meno (2015), il cd La musica insieme (2015; con Stefano Di Battista e Nicky Nicolai), Sulla traccia di Nives (2015), La faccia delle nuvole (2016), La Natura Esposta (2016) e, nella serie digitale Zoom, Aiuto (2011), Il turno di notte lo fanno le stelle (2012) e Il pannello (2012). Per i "Classici" dell'Universale Economica ha tradotto l’Esodo, Giona, il Kohèlet, il Libro di Rut, la Vita di Sansone, la Vita di Noè ed Ester. Sempre per Feltrinelli ha tradotto e curato L'ultimo capitolo inedito de La famiglia Mushkat. La stazione di Bakhmatch di Isaac B. Singer e Israel J. Singer (2013).