Orologio Digitale

domenica 3 gennaio 2016

UN AUTORE, UN LIBRO ( 40 ) : PAULA HAWKINS - LA RAGAZZA DEL TRENO

























PAULA HAWKINS è una scrittrice britannica, figlia di un professore di economia e giornalista finanziario.

Ha studiato filosofia, politica ed economia presso l'Università di Oxford, successivamente ha lavorato come giornalista per il Times.

Ha inoltre lavorato per un certo numero di pubblicazioni come freelance e ha scritto un libro di consulenza finanziaria per donne, intitolato The Money Goddess.

Nel  2009 incomincia a scrivere romanzi rosa sotto lo pseudonimo di Amy Silver.
In totale ha scritto quattro romanzi, tra cui "Tutta colpa del tacco" e "Il bello delle amiche".

Raggiunge il successo commerciale con il romanzo thriller "La ragazza del treno", diventato un best seller  negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, con oltre 3 milioni di copie vendute solo negli USA.

"La ragazza del treno" racconta  di Rachel, una donna che vive sola, non ha amici, e ogni mattina prende lo stesso treno, che la porta dalla periferia di Londra al suo grigio lavoro in città. 


Quel viaggio sempre uguale è il momento preferito della sua giornata.



Seduta accanto al finestrino, può osservare, non vista, le case e le strade che scorrono fuori e, quando il treno si ferma puntualmente a uno stop, può spiare una coppia, un uomo e una donna senza nome che ogni mattina fanno colazione in veranda. 



Un appuntamento cui Rachel, nella sua solitudine, si è affezionata.



Li osserva, immagina le loro vite, ha perfino dato loro un nome: per lei, sono Jess e Jason, la coppia perfetta dalla vita perfetta.



Non come la sua. Ma una mattina Rachel, su quella veranda, vede qualcosa che non dovrebbe vedere.



E da quel momento per lei cambia tutto. La rassicurante invenzione di Jess e Jason si sgretola, e la sua stessa vita diventerà inestricabilmente legata a quella della coppia.



Ma che cos'ha visto davvero Rachel?




Un thriller da leggere, pieno di colpi di, con un finale ineguagliabile. 

2 commenti:

  1. Leggi anche Il Treno dell'Ultima Notte di Dacia Maraini. E' un dizionario di atrocità in cui l'intreccio è un degno di un thriller senza fine, e non solo, perché è contemporaneamente un Noir eccellente... Se non addirittura per eccllenza.

    RispondiElimina
  2. Grazie mille, Marcello, per avermi segnalato questo thriller, lo leggerò senz'altro!

    RispondiElimina