Orologio Digitale

sabato 30 aprile 2016

A PALERMO LA MOSTRA COLLETTIVA DELL' UCAI "BELLEZZA DEL CREATO"







Sabato 7 maggio alle ore 10.30 a Palermo presso la Chiesa di San Giorgio dei Genovesi -Piazza XIII Vittime- si inaugurerà la mostra Collettiva "LA BELLEZZA DEL CREATO" III Giornata Nazionale dell'Arte UCAI -Anno della Misericordia-.

Interverranno artisti vari fra cui pittori, fotografi, poeti e cantanti alla presenza del Sindaco Prof. Leoluca Orlando e del Cons. Ecclesiastico Padre GIUSEPPE BUCARO. 

Evento a cura della Presidente dell'UCAI Prof.ssa FULVIA REYES.

Presenteranno gli scrittori PASQUALE HAMEL e AURELIO PES.

Con la partecipazione  del Coro dei bambini Tamil.

La mostra proseguirà fino al 21 maggio 2016 nella "settimana  delle culture".

Ingresso libero.

(Nella foto: locandina e invito ufficiale della manifestazione).

mercoledì 20 aprile 2016

AL LICEO STATALE "REGINA MARGHERITA" DI PALERMO INCONTRO SEMINARIALE DEDICATO ALLA POETESSA RUSSA MARINA CVETAEVA




Venerdì  22 Aprile, alle ore 16.00 a Palermo, presso il Teatro del LICEO STATALE "REGINA MARGHERITA", si svolgerà un incontro seminariale nel corso del quale sarà ricordata la figura della straordinaria poetessa russa MARINA CVETAEVA.

Sara' presente la Dirigente Scolastica Pia Blandano, il prof.re Duccio Colombo, la prof.ssa Marilena Rea e il prof.re Arturo Donati, ideatore del seminario. 

Coordinera' i lavori il prof.re Tommaso Romano.

Ai presenti verra' consegnato attestato di partecipazione.

Ingresso libero. Da non perdere!!!

giovedì 14 aprile 2016

AL VIA LA SELEZIONE DEI 12 LIBRI DELLA 70^ EDIZIONE DEL PREMIO STREGA 2016





Comunicato stampa

Roma, 14 aprile 2016.

Il Comitato direttivo del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci e da Liquore Strega con il patrocinio di Roma Capitale e il sostegno di Unindustria – Unione degli Industriali e delle Imprese Roma Frosinone Latina Rieti Viterbo, ha selezionato i dodici libri che si disputeranno la settantesima edizione tra i 27 presentati lo scorso 1° aprile dagli Amici della domenica:
  • L’uomo del futuro (Mondadori) di Eraldo AffinatiPresentato da Giorgio Ficara e Igiaba Scego
  • La scuola cattolica (Rizzoli) di Edoardo AlbinatiPresentato da Raffaele La Capria e Sandro Veronesi
  • Dove troverete un altro padre come il mio (Ponte alle Grazie) di Rossana CampoPresentato da Valeria Parrella e Antonio Riccardi
  • Dalle rovine (Tunué) di Luciano FunettaPresentato da Lorenzo Pavolini e Luca Ricci
  • Le streghe di Lenzavacche (e/o) di Simona Lo IaconoPresentato da Paolo Di Stefano e Romana Petri
  • La reliquia di Costantinopoli (Neri Pozza) di Paolo MalagutiPresentato da Marcello Fois e Alberto Galla
  • Il cinghiale che uccise Liberty Valance (minimum fax) di Giordano MeacciPresentato da Giuseppe Antonelli e Diego De Silva
  • L’addio (Giunti) di Antonio MorescoPresentato da Daria Bignardi e Tiziano Scarpa
  • Conforme alla gloria (Voland) di Demetrio PaolinPresentato da Maria Rosa Cutrufelli e Elisabetta Mondello
  • La figlia sbagliata (Frassinelli) di Raffaella RomagnoloPresentato da Fabio Geda e Giuseppe Patota
  • Se avessero (Garzanti) di Vittorio SermontiPresentato da Franco Marcoaldi e Serena Vitale
  • La femmina nuda (La nave di Teseo) di Elena StancanelliPresentato da Francesco Piccolo e Silvia Ronchey
Il Comitato direttivo del Premio che ha selezionato i dodici libri in gara è presieduto da Tullio De Mauro e composto da Valeria Della Valle, Giuseppe D’Avino, Simonetta Fiori, Alberto Foschini, Paolo Giordano, Enzo Golino, Giuseppe Gori, Melania Mazzucco, Luca Serianni e Maurizio Stirpe. “Anche quest’anno, segnato dall’avvento di grandi concentrazioni editoriali, abbiamo registrato una vasta partecipazione di editori indipendenti piccoli e meno piccoli”, dichiara Tullio De Mauro, presidente del Comitato direttivo e della Fondazione Bellonci, che aggiunge: “Non poche esclusioni sono state oggetto di inevitabile rammarico. Come nella scorsa edizione, i temi trattati evidenziano la cupezza dei nostri tempi, emerge tuttavia qua e là una luce di speranza”.
Le presentazioni ufficiali dei 12 candidati si terranno sabato 30 aprile a Sanremo e il 5 maggio a Benevento. La prima votazione, per selezionare la cinquina dei finalisti, si terrà come di consueto in Casa Bellonci, sede della Fondazione, dove sarà effettuato, mercoledì 15 giugno, lo spoglio dei voti degli Amici della Domenica, ai quali si aggiungono: 40 lettori forti selezionati da librerie indipendenti italiane associate all’ALI e 20 voti collettivi espressi da scuole, università e Istituti Italiani di Cultura all’estero, per un totale di 460 aventi diritto. La seconda votazione e la proclamazione del vincitore avverranno venerdì 8 luglio presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma.
Sarà compito di IBS.it, partner tecnico del Premio Strega, recapitare i libri in concorso a tutti i giurati, che potranno esprimere il loro voto sul sito www.premio strega.it o con la tradizionale scheda cartacea che potranno ritirare al seggio al momento del voto.
La dozzina selezionata dal Comitato direttivo concorre inoltre alla terza edizione del Premio Strega Giovani, che coinvolge una giuria di circa 500 ragazze e ragazzi – di età compresa tra i 16 e i 18 anni, in rappresentanza di 50 licei e istituti tecnici diffusi su tutto il territorio italiano e all’estero. I candidati incontreranno un’ampia rappresentanza dei giovani giurati a Modena il 16 maggio nell’incontro organizzato da BPER Banca, che sostiene il Premio Strega Giovani. Il vincitore sarà annunciato lunedì 13 giugno per il terzo anno consecutivo alla Camera dei Deputati.
Dal 1° aprile, inoltre, è online il nuovo portale www.premiostrega.it : notizie e approfondimenti su Premio Strega 2016, Premio Strega Giovani, Premio Strega Europeo, Premio Strega Ragazze e Ragazzi.

domenica 10 aprile 2016

A PALERMO RASSEGNA POETICA da TEMPO DI POESIA 2016 "IL CLASSICO SI FA CONTEMPORANEO"





La Esmeralda eventi e l'Associazione Cycnus  vi invitano all' inaugurazione della Sala Esedra giovedì 14 aprile ore 17.30 Via Principe di Belmonte, 16 per l'evento "Il classico si fa contemporaneo". Rassegna poetica da Tempo di poesia 2016-Spazio Cultura Edizioni .

Relatori: dott.ssa Caterina Di Chiara
prof.ssa Elena Saviano.

Con la partecipazione della prof.ssa Gabriella Maggio, avv. Pietro Manzella, Nicola Macaione (editore e libraio).

Alla chitarra Antonina D'Anna.

Ingresso libero

giovedì 7 aprile 2016

BANDO PREMIO NAZIONALE DI POESIA "HIMERA" 2016





Carissime amiche e amici pubblico il bando della 4^ edizione del Premio Nazionale di Poesia "Himera" 2016 organizzato da Termini D'Arte e dalla sua Presidente la poetessa RITA ELIA.

Bando di Concorso

Art. 1 - L’Associazione culturale Termini d’Arte, con il patrocinio del Comune di Termini Imerese e del Parco Archeologico di Himera, bandisce ed organizza il Premio Nazionale di Poesia “Himera”, Quarta Edizione 2016.
Art. 2 - Il premio si articola in 4 sezioni:
Sez. A - Poesia inedita in Lingua Italiana (tema libero)
Sez. B - Poesia inedita in Lingua Siciliana e nei Vernacoli d’Italia, affiancata da traduzione in italiano (tema libero)
Sez. C - Città di Himera: Opere (edite ed inedite) letterarie, storiche, di archeologia e di numismatica su Himera, incluse le tesi di laurea e di ricerca, video-documentari
Sez. D – Raccolta di Poesia Edita in Lingua Italiana (pubblicata dal 2010 al 2016).
Art. 3 – Nelle sez. A e B i partecipanti, di età non inferiore ai 18 anni, possono partecipare ad entrambe le sezioni (con versamento delle rispettive quote) con un massimo di due componimenti poetici da produrre in cinque copie. Le opere  dovranno essere scritte su foglio di carta bianca, corpo 12 e massimo 36 versi.
I componimenti, privi di firma o altro segno di riconoscimento, dovranno essere inoltrati in plico raccomandato. Il plico dovrà contenere anche una busta più piccola, chiusa e anonima, contenente:    a) una copia firmata dell’opera; b) i dati anagrafici dell’autore (cognome, nome, indirizzo, recapito telefonico e di posta elettronica); c) la copia della ricevuta del versamento della quota di partecipazione; d) la seguente dichiarazione: “Dichiaro che questo mio componimento poetico è frutto della mia creatività e alla data di invio è inedito e mai premiato in altri concorsi”
Art. 4 - Nella Sezione C (Città di Himera) si partecipa con una sola opera, inviando una copia in cartaceo ( completa dei dati dell’autore) e il file dell’opera al seguente indirizzo e-mail (termini.darte@libero.it)
Art. 5- Nella Sezione D si partecipa con l’invio di n° 5 copie dell’opera, di cui una completa di firma e dati dell’Autore.
Art.6- Il plico contenente i lavori partecipanti, sul quale dovrà essere apposta la dicitura “Partecipazione al Premio Nazionale di Poesia “Himera” Sez………, deve essere spedito entro il 30/06/2016 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Associazione Culturale “Termini d’Arte”, Via Garibaldi 53, 90018 Termini Imerese (PA)
Art. 7 - E’ richiesta una quota di partecipazione di euro 15,00 per ognuna delle quattro sezioni, per spese organizzative, da versare sul C/C Postale n. 8349708 intestato a: Associazione Culturale Termini d’Arte, Via Garibaldi 53, 90018 Termini Imerese (Pa) oppure con assegno circolare non trasferibile,vaglia postale o contanti. La copia della ricevuta del pagamento, per le sez. A e B, deve essere inserita nella busta piccola come da art. 4. I plichi sprovvisti della certificazione di avvenuto pagamento o della quota di partecipazione saranno esclusi dal concorso.


Art. 8 – PREMI
Sez. A: 1° Classificato: Un gioiello offerto da “Giuseppe Alderuccio” + Coppa Himera
2° Classificato: Targa personalizzata
3° Classificato: Targa personalizzata
Sez. B: 1° Classificato: Olio su tela dell’artista Enzo Di Franco + Coppa Himera
2° Classificato: Targa personalizzata
3° Classificato: Targa personalizzata
Sez. C: 1° Classificato: Trofeo “Città di Himera”
2°Classificato: Targa personalizzata “Città di Himera”
3° Classificato: Targa personalizzata “Città di Himera”
Sez. D: 1° Classificato: Trofeo
2° Classificato: Targa personalizzata
3° Classificato: Targa personalizzata
(Ai vincitori del Primo Premio delle quattro sezioni, che giungono da oltre la provincia di Palermo, verrà offerto cena e pernottamento estensibile ad un familiare).
Ai vincitori dei secondi e terzi premi delle quattro sezioni, oltre alla targa personalizzata, verrà donata una stampa di acquarello su canovaccio, a tiratura limitata, dell’artista Angela Argentino.
A discrezione della Giuria potranno venire attribuiti riconoscimenti, segnalazioni di merito e Premi Speciali Giuria ad opere meritevoli. Ai vincitori del Premio Giuria verrà assegnata un’opera pittorica del M° Carlo Puleo. I vincitori delle segnalazioni di merito riceveranno una ceramica artistica e pergamena con motivazione.
Art. 9- Gli autori, per il fatto stesso di inviare le proprie opere, dichiarano di accettare l’informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. n. 196 del 30 giugno 2003.
Art. 10 - L’Associazione Termini d’Arte, si ritiene sollevata da qualsiasi responsabilità o pretesa da parte degli autori o di terze persone. I lavori inviati non saranno restituiti, e rimarranno negli archivi dell’Associazione.
Art. 11 - Tutti i concorrenti sono invitati alla cerimonia di Premiazione che avrà luogo Domenica 18 Settembre 2016 presso l’Aula Consiliare del Comune di Termini Imerese. I Premiati saranno avvisati tramite email o telefonata.
Art. 12 - A richiesta verrà consegnato attestato di partecipazione. I premi non ritirati restano a disposizione dell’Associazione
Art. 13 - La semplice partecipazione al premio comporta l’automatica accettazione di tutte le norme previste.


Art. 14 - La Giuria composta da personalità del mondo culturale, sarà nominata di concerto con il Sindaco di Termini Imerese, con il Direttore del Parco Archeologico di Himera. I nomi della commissione giudicante, il cui giudizio è inappellabile ed insindacabile, saranno resi noti durante la premiazione.
Durante la serata di premiazione verrà conferito il Premio alla Cultura 2016 ad una personalità che si è distinta nel campo dell’Arte e della Cultura, con un’opera dello scultore Vincenzo Gennaro, e assegnate due Targhe all’Eccellenza ad operatori culturali di rilievo.
Segreteria del Premio: cell. 3771921450 / 3297068021.

(Nella foto il frontespizio del Premio Nazionale "Himera" 2016).  


lunedì 4 aprile 2016

AD AGRIGENTO PRESSO LA CASA SANFILIPPO SI PRESENTA IL LIBRO DI GASPARE AGNELLO : I NUOVI DOVERI





GIOVEDI’ 11 APRILE ORE 18,30 ad Agrigento presso la Casa Sanfilippo dell’Ente
Parco Valle dei Templi.
Agata Gueli e Alfonso Gueli
presenteranno il libro di
Gaspare Agnello
“I Nuovi Doveri - Saggi letterari’.

Interventi artistici di Giusy Carreca.

Porgera’ i saluti
L’On. Vincenzo Fontana,
Presidente onorario del centro studi G.Pastore



Il Direttore dell’Ente Parco Valle dei Templi
Giuseppe Parello
Il Presidente del Centro Giulio Pastore
Roberto Calì


Ingresso libero.