Orologio Digitale

giovedì 31 agosto 2017

44°PREMIO INTERNAZIONALE DI POESIA CITTA' DI MARINEO MARINEO 2017




IL PREMIO INTERNAZIONALE CITTA' DI MARINEO  è giunto alla sua quarantatreesima edizione, quest’anno curata dall’Amministrazione Comunale.

Numerosa la partecipazione di poeti provenienti da varie parti d’Italia e di prestigiose personalità della scienza, della cultura, dell’arte e dello spettacolo che con la loro presenza hanno dato lustro alla cittadina marinese.

Il premio speciale internazionale quest'anno è stato attribuito al soprano Desirée Rancatore, personalità di primo piano dell’opera lirica italiana.

Con questo riconoscimento la Commissione giudicatrice “ha voluto sottolineare l’omaggio della Sicilia ad un’artista che si è affermata in tutto il mondo grazie alle sue grandi qualità interpretative, capaci di trasmettere una vasta gamma di emozioni”. Nel corso della sua prestigiosa carriera, il talento dell’artista palermitana è stato riconosciuto a livello internazionale per il “brillio virtuosistico del canto che si unisce al temperamento drammatico di un soprano che, nell’assoluta padronanza della coloratura e dei sovracuti, accende forti passioni fra gli amanti della lirica”.

Nell’ambito della poesia edita in lingua italiana la giuria, presieduta da Salvatore Di Marco, e composta da Flora Di Legami, Giovanni Perrone, Ida Rampolla del Tindaro, Tommaso Romano, Michela Sacco Messineo e Ciro Spataro, ha attribuito il primo premio a Marcella Delle Donne, con la silloge “Donne donne eterni dei”, Edizioni Manni.

Oltre ai vincitori sono entrati nella rosa dei finalisti i seguenti autori: Pasquale Attard, con la raccolta “Dal califfato al regno”; Francesco La Commare con la raccolta “Sal’è zucca”; Giuseppina Landolina, con la raccolta “Verranno i giorni di maestrale” e Pietro Moceo, con la raccolta “Voglia di libertà”.

Nella sezione opere inedite in lingua siciliana il primo premio è stato assegnato “ex aequo” a Pietro Valenti per la lirica “Na casa” e Mario Tamburello per la lirica “Vita”.

Nella sezione opere edite in lingua siciliana il primo premio è stato assegnato a Rino Cavasino con la silloge “Amurusanza”, edizioni Coazinzolapress. Nella stessa sezione sono risultati finalisti: Giuseppe Condorelli, con la raccolta “ N’zuppilu n’zuppilu”, Cinzia Pitingaro, con la raccolta “U respiru d’u paisi”, Gaetano Spinnato, con la raccolta “Ri ranni uògghju fari u picciriddu” e Antonietta Zuccaro con la raccolta “’Nta lu diariu di li mé ricordi”.

La Commissione Giudicatrice, inoltre, ha deciso di assegnare una targa premio al poeta francese Jean Flaminien per l’opera straniera “L’homme flottant – L’uomo flottante” , tradotta in lingua italiana da Antonio Rossi, Book Editore - Ferrara.

La cerimonia di premiazione avrà luogo a Marineo domenica 3 settembre alle 18.

Ingresso libero.

(Nella foto la locandina ufficiale del Premio).

venerdì 11 agosto 2017

XIV EDIZIONE PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE GIUSEPPE TOMASI DI LAMPEDUSA 2017





Sabato 12 agosto alle ore 21.00 a Santa Margherita del Belice in Piazza Matteotti, si svolgerà la Cerimonia di premiazione della XIV edizione del Premio Letterario Internazionale Giuseppe Tomasi di Lampedusa 2017. Il vincitore è il Premio Nobel per la Letteratura 2006 ORHAN PAMUK. 


Lo scrittore, accademico e saggista, nato a Istanbul nel 1952, si è aggiudicato il riconoscimento per l'opera "La donna dai capelli rossi" Einaudi, un romanzo d'amore e gelosia, sulle passioni dei padri e i tradimenti dei figli, il racconto febbrile di un'ossessione capace di cambiare il corso di un'intera esistenza.


Saranno presenti sul  palco di Santa Margherita di Belìce, insieme allo scrittore, due grandi artisti della musica italiana: Peppe Servillo accompagnato dal SOLIS STRING QUARTET ed EUGENIO FINARDI che proporrà alcuni dei suoi brani più noti. 


L’attore LANDO BUZZANCA rappresenterà la Sicilia del Gattopardo con un omaggio al teatro e al cinema italiano.

Presenta Daniela Poggi.

(Nella foto la locandina del Premio ).


giovedì 10 agosto 2017

2° INCONTRO CON LA POESIA DEL POETA CALOGERO CANGELOSI CON POESIE TRATTE DALLA SILLOGE "ALBERO A MEZZ'ACQUA DI MARE"







Sabato 7 Ottobre 2017 alle ore 16,30 a Palermo, presso la Fondazione “Giuseppe e Marzio Tricoli” via Terrasanta n.82 



“SECONDO INCONTRO CON LA POESIA DI CALOGERO CANGELOSI”



Gli amici presenti saranno accolti dal saluto del Dott. Marcello Tricoli

Consigliere segretario della fondazione “Giuseppe e Marzio Tricoli”

Relazionerà sul libro “ALBERO A MEZZ'ACQUA DI MARE” la poetessa e critico letterario Franca Alaimo 


Presenterà la prof/ssa Alba Pagano

LE LIRICHE SARANNO LETTE DA:


Nino Balletti - Adalpina Fabra Bignardelli - 
Irene Bonanno - Cacioppo Maria -
Clotilde Cardella - Pierangela Castagnetta - 
Calogero Catania - Antonino Causi - 
Palma Civello - Francesca Ferraro -
Gaspare Emma - Patrizia Genova - 
Adele La Iacona - Letizia Lapis - 
Francesca Luzzio - Giovanni Matta - 
Alba Pagano - M. Elena Mignosi Picone - 
Riccobono Teresa - M. Luisa Robba - 
Giovanna Sciacchitano – Leonardo Tumminello - 
Anna Salvaggio - Maria Tindara Sapienza - 
Dora Saporita - Anna Schillaci - 
Pietra Suppa - Gaetano Zummo – e…


ESPORRANNO I PITTORI:


Anna Maria Asaro,
Totò Calò, 
Cinzia Romano La Duca, 
Giusy Megna. 
M. Luisa Lippi, 
M. Loreta Messina 
Rosalba Urru e...


MUSICISTI:
Labita Leonardo,
Maurizio Calogero La Rocca,
Catania Calogero,
Cinzia Romano La Duca, 
il Soprano Dora Saporita.


Ingresso libero.

(Nella foto il poeta CALOGERO CANGELOSI).