Orologio Digitale

sabato 7 giugno 2008

ADDIO DINO RISI : MAESTRO DEL CINEMA ITALIANO

Si è spento oggi a Roma all'età di 91 anni, una colonna importante del nostro cinema italiano: il maestro DINO RISI.
Una personalità forte e un grosso esponente della nostra storia italiana e del suo boom, raccontata attraverso le sue pellicole.
Fra i films più famosi si ricordano: Il sorpasso, I Mostri, In nome del popolo italiano, Pane amore e..., Poveri ma belli, Il vedovo, Il Mattatore e tanti altri.
Negli anni 60 Dino Risi si afferma grosso regista.
Celebri sono stati gli attori da lui diretti, troviamo infatti Gassman, Alberto Sordi che nel film "Una vita difficile" del 1961, recita un ruolo drammatico a fianco di una bella Lea Massari.
Nel 2002, la mostra di Venezia gli assegna il leone alla carriera e a seguire l'allora Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, lo isignisce del titolo di Cavaliere di Gran Croce.
Gli ultimi 30 anni li trascorrerà in una casa albergo di Roma del quartiere Parioli.
Mi piace concludere con una sua frase dove traspare tutta l'autoironia di questo grosso personaggio, a proposito della vecchiaia e della morte, lui ha sempre scherzato dicendo : "Penso- ha detto una volta- che bisognerebbe andarsene a 80 anni, per legge".

Nessun commento:

Posta un commento