Orologio Digitale

venerdì 21 novembre 2008

LA SETTIMANA ENIGMISTICA ARRIVA A QUOTA N° 4000 !







Sabato 22 novembre La Settimana Enigmistica, il più importante periodico di enigmistica, esce con il n. 4000, un importante traguardo!
Essa fu inventata da un nobile di origine sarda, il Cavaliere del Lavoro e grande Ufficiale, Dottor Ingegnere GIORGIO SISINI di Sennori, già Conte di Sant'Andrea e figlio del fondatore del Rotary Club di Sardegna deceduto nel Giugno del 1972.
Il primo numero della Settimana Enigmistica fu pubblicato il 23 gennaio 1932, con in copertina l'immagine dell'attrice messicana Lupe Vélez.
Lo stesso fondatore del giornale, creò enigmi per i lettori fino agli ultimi giorni della sua vita.

La Settimana Enigmistica può considerarsi il giornale di Enigmistica più famoso in Italia, proprio questa settimana arriva a quota 4000, ha subito solo una pausa di 2 mesi e mezzo, tornò in edicola con il n° 694 del 14 luglio 1945, scusandosi con i lettori: "Gli storici avvenimenti delle ultime settimane hanno impedito di pubblicare questo numero con la consueta regolarità".

Solo questa è stata la pausa per questa rivista in 77 anni.

Per quanto riguarda la veste tipografica, questo settimanale può assumere tre colori: blu, verde o rosso, i colori si alternano nell'ordine indicato.

Nella copertina c'è sempre uno schema di parole crociate con un personaggio del mondo dello spettacolo, dello sport, della musica, del teatro o del cinema. Sui numeri pari del giornale il personaggio è sempre di sesso maschile, sui numeri dispari invece è sempre di sesso femminile.

La Settimana Enigmistica oltre ad ospitare nelle sue pagine le Parole Crociate, è famosa per degli appuntamenti fissi come: Il Bersaglio, La Pagine della Sfinge, Aguzzate la Vista, Vero o Falso, Forse non tutti sanno che..., Strano ma Vero, Spigolature, Il Confronto, La Pista Cifrata, Che cosa apparirà, L'Antologia del buon umore, Schegge di Follia, Che cosa manca ecc.
In ultimo nel 2005 si è aggiunto il Sudoku.

La Settimana Enigmistica, malgrado la sua età è una nonna arzilla e al passo con i tempi, infatti in questi ultimi anni, dalle pagine in bianco e nero si è passati anche a quelle colorate.

Il successo di questa rivista è legato anche a personaggi come: Il Cavalier Busilis, Il tenero Giacomo, Le pettegole Magda e Lena, Viviana la maga, La Susi e il suo quesito, il Corvo Parlante, Brando di Suspens, Proteus.

La Settimana Enigmistica ha la sua redazione a Milano in Piazza Cinque Giornate, è venduta anche all'estero ed esce ogni settimana il sabato anche se si trova in edicola tra mercoledì e giovedì.
L'attuale direttore è FRANCESCO BAGGI SISINI, ed è il nipote del fondatore della rivista di enigmistica Giorgio SISINI.

AUGURI ALLA SETTIMANA ENIGMISTICA, PER ANCORA 100.000 NUMERI E LUNGA VITA!!!

Sopra trovate le prime copertine del 1932 - 1933, compreso il n.1.

4 commenti:

  1. Ciao!

    Siamo un gruppo di appassionati della "Settimana Enigmistica" e stiamo cercando di portare su eMule la collezione completa in formato pdf di tutti i numeri usciti, a disposizione di appassionati e curiosi. Vorresti collaborare anche tu e scannerizzare i fascicoli presenti nella tua personale collezione per condividerli con tutti noi?
    Ovvio l'invito è comunque rivolto a tutti i lettori del blog :)

    Grazie e buona enigmistica a tutti!

    RispondiElimina
  2. Grazie ragazzi anch'io come voi sono un inguaribile appasionato de "LA SETTIMANA ENIGMISTICA", la conosco da quando avevo 11 anni e da li non l'ho mai mollato. Certo la vostra idea è interessante!
    Se avete idee o notizie, potete scrivere a questo indirizzo di posta elettronica tonycausi@alice.it, vi risponderò senz'altro. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Rispondo volentieri a tonypoet: l'iniziativa è libera ed aperta a tutti, ma sopratutto è gratuita.

    Essa infatti è stata pensata per rendere fruibile a tutti in maniera completa quanto più materiale possibile sulla materia "Enigmistica".

    L'idea sarebbe di coinvolgere quante più persone possibile a condividere il proprio materiale in modo da incrementare le risorse di questa biblioteca "virtuale" dedicata all'enigmistica - non essendoci ancora dei siti dedicati appositamente a questo tipo di iniziativa.


    La procedura è estremamente semplice:

    1) prendete il materiale che intendete condividere (riviste, fascicoli, libri, ecc.);

    2) scannerizzateli o trascriveteli - create insomma una copia in formato digitale;

    3) condivideteli su eMule!


    Se questa idea vi piace allora condividete assieme a tutti noi e mi raccomando... passate parola!


    Grazie e buona enigmistica a tutti!

    RispondiElimina
  4. Ciao tonypoet, visita il sito delle reviste: http://settimanaenigmistica.wordpress.com/

    Tutto gratuito per scaricare!

    RispondiElimina