Orologio Digitale

martedì 3 marzo 2009

SALEMI E' IL FUTURO, NEW YORK IL PASSATO!





Il Sindaco di Salemi (TP) Vittorio Sgarbi (foto in basso) dopo le case ad un euro, ha trovato lo spazio per poter accogliere una delle più ricche collezioni al mondo di film rari che fino a qualche giorno fa aveva sede a New York.

Sono infatti ben 55 mila i titoli di film che un immigrato coreano di nome YONGMAN KIM (foto in alto), ha raccolto in tutti gli angoli del pianeta da più di 40 anni di attività.

Kim ha aperto il suo negozio a New York nel 1987 con 8 mila titoli, diventati 55 mila alla fine del 2008.

Internet purtroppo ha messo in crisi il collezionista coreano e il suo negozio e quindi prima di mollare, ha lanciato un appello proprio su internet, nella speranza di trovare uno sponsor in grado di salvare la sua preziosa collezione.

Sono tre le condizioni che Kim ha posto ai suoi possibili beneficiari: tenere intatta la collezione, aggiornarla e renderla accessibile allo staff del suo negozio.

Cosa è successo, Sgarbi con la complicità del buon Oliviero Toscani, si sono aggiudicati l'enorme patrimonio di film in DVD, per una somma irrisoria, questo a dire dello stesso Sgarbi.

Inoltre quest'ultimo aggiunge che il collezionista coreano ha scelto la città di Salemi, perchè secondo lui rappresenta ormai un modello culturale d'avanguardia più di quanto non siano Roma o Milano.
Qualche giorno fa si è assistito a qualcosa di veramente unico, la piazza Alicia, ormai sede di eventi culturali e mondani era piena di containers che contenevano i famosissimi DVD, salutati con gioia e applausi dalla gente entusiasta.
La notizia del colpaccio di Salemi, qualche giorno fa è stata riportata dall'autorevoli quotidiani New York Times, Los Angeles Times e dalla Tv americana CBS.

I newyorkesi, dice Toscani, sono molto arrabbiati per il fatto che la collezione è andata a finire in Sicilia. Tutto ciò è successo perchè Salemi è il futuro mentre New York è il passato.

Sgarbi, ha intenzione di custodire il tutto nella sede dell'ex Collegio dei Gesuiti (foto a centro) e fare un Festival del Cinema Indipendente; ci sarebbero anche contatti con la Biennale di Venezia, anche gli studenti universitari, potranno usufruire di questo maestoso patrimonio artistico.

Davvero un bel salto di qualità, continua quindi l'iniziativa di valorizzazione del territorio di Salemi da parte del Sindaco Vittorio Sgarbi.

Nessun commento:

Posta un commento