giovedì 27 febbraio 2014

IL CARNEVALE 2014 IN SICILIA












La Sicilia è pronta per il Carnevale 2014, ecco un elenco delle città interessate oltre la nostra Palermo, dove alla 
discoteca Goa, giorno 28 febbraio, ci sarà CRISTINA D'AVENA per una grande serata con i Gem Boy oltre  a veglioni e feste in maschera per tutto il periodo sino a martedì 4 marzo.


Si comincia con ACIREALE, qui c'è il  carnevale più bello della Sicilia, tradizionale e antico, addirittura del 1500.

Oltre i carri mascherati ed infiorati, ci saranno mostre e fiere.

Torna anche il Carnevale di Sciacca, il giovedì grasso ci sarà la consegna simbolica delle chiavi della città al Re del carnevale:  Peppe Nappa che aprirà e chiuderà la festa, il carro a lui dedicato distribuirà vino e salsicce alla brace. 

A Termini Imerese ritroveremo le due maschere di "U nannu ca nanna", la tradizionale prevede la lettura del testamento  a seguire l'abruciatina du nannu con giochi pirotecnici alle ore 23.00 il 4 marzo al Belvedere.
Il 2 marzo la sagra dei "Maccarruna 'nta maidda".

A Piana degli Albanesi  balli e veglioni.

A Cinisi mostre  e sfilate.

A Trappeto i carri e balli e la "sagra della chiacchere"  dal 2 al 4 marzo.

A Balestrate il 2 marzo ci sarà "Il ballo dei pastori".

Ad Altavilla Milicia veglioni e festa brasiliana.

A Petrosino sfilate di carri allegorici e balli dall' 1 al 4 marzo.

Per finire nella Sicilia orientale a Catania, sono previsti veglioni e spettacoli, mentre a Misterbianco, saranno di scena i costumi più belli di Sicilia pregiati e molto tipici  e tanti veglioni.

Un carnevale 2014 all'insegna dell'allegria e della spensieratezza.

(Nelle foto alcune locandine riguardanti le varie manifestazioni del Carnevale in Sicilia).



Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento