Orologio Digitale

mercoledì 10 dicembre 2008

60° ANNIVERSARIO GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI UMANI


Stamane si celebra il 60° Anniversario della Giornata Mondiale dei Diritti Umani. Le Nazioni Unite nel 1948, hanno approvato un documento che attesta eguale dignità e riconosce gli stessi diritti a tutti gli esseri umani.

La sua importanza è grandissima per lo sviluppo e l'affermazione a livello universale dei diritti umani.

All'indomani della fine degli orrori della 2^ guerra mondiale, questo atto vuole far sì che trionfi la prosperità, l'umanità e la coesistenza pacifica di tutte le persone.


Proprio quest'anno esce il libro di ANTONIO CASSESE giurista famoso, dal titolo" Il sogno dei diritti umani". In questo libro l'autore è un privilegiato testimone dei progressi fatti in questi sei decenni in materia di diritti umani, ma anche di tante battaglie ancora da affrontare, un esempio fra tutti la Cina che ancora oggi, si ostina fortemente a riconoscere i diritti che sono considerati del tutto naturali e fondamentali dalla maggior parte dei popoli civili e democratici del pianeta.


In questo libro di Cassese troviamo una scelta ragionata degli interventi pubblicati sulla stampa italiana nel corso di 30 anni, su temi dei diritti , della guerra, della giustizia.


Inoltre questo preziosissimo scritto fornisce al lettore attento, grazie allo stile rapido, chiaro e inciso dell'autore, una mappa preziosa delle principali questioni del nostro tempo.
ANTONIO TABUCCHI, grande scrittore del '900 dice che questa opera è importante per capire cos'è la democrazia e soprattutto come potrebbe essere.


Un testo quindi che fa molto riflettere sui temi importanti dei diritti umani, si consiglia quindi la lettura in un giorno particolare come questo che è il frutto di importanti conquiste civili, perchè quello che per noi oggi è affermato democraticamente e civilmente, per molti altri è ancora vergognosamente negato da governi dispotici e dittatoriali.

Nessun commento:

Posta un commento