Orologio Digitale

giovedì 25 febbraio 2010

APRE LA NUOVA RINASCENTE A PALERMO



Oggi a Palermo alle ore 11.00 apre al pubbico LA NUOVA RINASCENTE, sita in via Roma all'angolo con Piazza San Domenico, sono circa 4065mq distribuiti su 5 piani.

I lavori sono stati imponenti anche per la facciata, il cui rifacimento è stato eseguito da Flavio Albanese che ha preservato lo stile barocco del lato che si sporge su Piazza San Domenico è arricchito da elementi contemporanei come led e vetri, quello che si affaccia su Via Roma.

Così sono distribuiti i 5 piani.

Il piano terra è dedicato alla bellezza e agli accessori; al primo piano la collezione uomo, al secondo piano la moda donna, il terzo piano riguarda la casa, il design e il life style.

Il quarto e il quinto piano presentano una food hall con vista, con tanto di terrazza dove poter ammirare tutta Palermo.

In questi ultimi piani si può scegliere tra le proposte gastronomiche di Peppe Giuffè, un take away per gourmet e un ristorante con specialità siciliane; il mozzarella bar di Obikà, con la sua selezione di mozzarella e di bufala campana DOP e un menù interessante oltre ad un lounge bar con terrazza.

Gli orari sono i seguenti 9-21 da lunedì a domenica, il quarto e quinto piano del settore Food & Restaurants sarà aperto fino alle ore 24.00.


La Rinascente, un altro tassello che si aggiunge al mosaico Palermo!!!

lunedì 22 febbraio 2010

CHIUDIAMO TUTTI I GRUPPI DI FACEBOOK CHE ISTIGANO ALLA VIOLENZA, ALL'IMMORALITA' E AL CATTIVO GUSTO!


FACEBOOK è uno dei socialnetwork più famosi al mondo. Anch'io come molti di voi ne facciamo uso, ma proprio qui casca l'asino, come lo adoperiamo, bene , male o addirittura in modo cinico?.

In questi giorni è stato oscurato ... E MENO MALE!!! Il gruppo di Fb dal titolo "GIOCHIAMO AL TIRO AL BERSAGLIO CON I BAMBINI DOWN".

Tutto ciò grazie all'insistenti segnalazioni giunte alla Polizia Postale e alla creazioni di gruppi pro chiusura del gruppo contro i bimbi down.

Ora mi chiedo, ma in un paese civile quale si reputa essere il nostro, è possibile tollerare cose di questo tipo?

Ma quale dignità hanno queste persone e quale educazione hanno ricevuto dai loro genitori?

I bambini down sono esseri sfortunati perchè sono nati con un cromosoma in più ma hanno una grande sensibilità e danno amore come qualsiasi bimbo che noi reputiamo "normale".

Quindi attenzione, rispettiamoli!!!

Venendo all'uso di facebook approfitto per dire la mia opinione, ben vengano i socialnetworks se usati in maniera edificante e amichevole, ma non approfittiamo di questa libertà che ci offre fb per dire tutte le scempiaggini, corbellerie, amoralità e licenziosità varie.

Facebook e un giocattolo bello e accattivante, attenzione a non romperlo!!!

mercoledì 17 febbraio 2010

TONYPOET E' A QUOTA 200 POSTS !!!

Tonypoet il mio blog di cultura, arte, poesia, spettacolo, approfondimento e riflessione, ha raggiunto i 200 posts, tanti sono stati gli argomenti trattati in 2 anni di vita del blog, un grazie a tutti Voi per averlo visitato .

Ora puntiamo ai 500 posts!!!. Ciao e alla prossima!

martedì 16 febbraio 2010

SANREMO 2010 : AL VIA IL 60° FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA





Da stasera inizia il 60° FESTIVAL DELLA CANZONE ITALIANA SANREMO 2010. Saranno 5 serate da oggi fino a sabato 20 febbraio compresa la serata finale. Sanremo è una Rassegna della Canzone Italiana ( e non solo ).

La novità di quest'anno è che ci saranno anche le canzoni in dialetto.

Per la prima volta la kermesse musicale darà vita a canzoni in lingua dialettale.

Il Festival sarà condotto quest'anno da ANTONELLA CLERICI, come tutti ben sanno, Direttore Artistico ancora una volta sarà GIAMMARCO MAZZI.

15 sono i big in gara, la prima a salire srà IRENE GRANDI con il brano "La Cometa di Halley".

Dopo IRENE GRANDI seguirà VALERIO SCANU, TOTO CUTUGNO, ARISA, NINO D'ANGELO e MARIA NAZIONALE, MARCO MENGONI, SIMONE CRISTICCHI, MALIKA AYANE, Il Trio PUPO, EMANUELE FILIBERTO e LUCA CANONICI, ENRICO RUGGERI, SONOHRA, POVIA, IRENE FORNACIARI con i NOMADI, NOEMI e ultimo ma solo in ordine d'apparizione FABRIZIO MORO.

Insieme a loro troveremo anche i cantanti di Sanremo Nuova Generazione.

Ospiti di questa prima serata saranno la coppia Bonolis- Laurenti, il calciatore ANTONIO CASSANO e il talento inglese SUSAN BOYLE.

BUON DIVERIMENTO e BUONE CANZONI A TUTTI VOI !



domenica 14 febbraio 2010

BUON SAN VALENTINO !


Auguro a tutti gli innamorati UN BUON SAN VALENTINO dal vostro caro TONYPOET!

FELICITA', AMORE e POESIA!

mercoledì 10 febbraio 2010

10 FEBBRAIO : E' IL GIORNO DEL RICORDO DELLE VITTIME DELLE FOIBE E DELL'ESODO GIULIANO- DALMATA


Quella di oggi è una data triste, è una giornata solenne dal punto di vista civile, si vuole fare memoria della tragedia degli italiani e di tutte le vittime delle foibe e dell'esodo dalle loro terre degli istriani, fiumani e dalmati nel Secondo Dopoguerra. Nelle scuole si vuole diffondere la conoscenza di questi tragici eventi a tutti i giovani.

Ricordiamoci, dopo la firma dell'armistizio dell'8 settembre del 1943, in Istria e in Dalmazia, i partigiani slavi si vendicarono contro i fascisti e gli italiani non comunisti: torturarono, massacrarono, affamarono e poi gettarono nelle foibe, circa un migliaio di persone, considerate "nemici del popolo".

La violenza continuò anche nel 1945, quando la Jugoslavia occupò Trieste, Gorizia e l'Istria.

Le truppe del Maresciallo TITO, si scatenarono contro gli italiani.

Solo nel 1947 si mise fine a questa scelleratezza, con il patto che fu raggiunto con il Trattato di Pace. L'Istria e la Dalmazia furono cedute alla Jugoslavia.

Questi fatti dolorosi non devono cadere nell'oblio così dice il Presidente della Repubblica GIORGIO NAPOLITANO.

Dobbiamo ricordare e mostrare rispetto verso tutti quelli che sono stati vittime!!!

lunedì 8 febbraio 2010

IL TEATRO HA PERSO SANDRO D'AMICO


Stamane è venuto a mancare il finissmo critico e studioso di Teatro SANDRO D'AMICO all'età di 85 anni, figlio di Silvio D'Amico, grande critico e riformatore delle nostre scene, quindi cresciuto tra palcoscenico, attori, autori e registi, partecipe delle due opere create dal padre: L'Accademia Nazionale D'Arte Drammatica e la storica Enciclopedia dello Spettacolo.
Sandro D'Amico è stato per oltre 30 anni alla RAI, ha insegnato Storia del Teatro all'Università di Lecce, ha fondato la Casa dell'Attore a Genova e ha curato i quattro volumi dei Meridiani dedicati a tutto il Teatro Pirandelliano.

I funerali si svolgeranno mercoledì alle ore 11,00 a Roma, nella Chiesa di San Vitale, in Via Nazionale.

Sandro D'Amico è stato un grosso esperto di teatro, informato, critico acuto mai superficiale.

sabato 6 febbraio 2010

SALVIAMO L'ACQUA CON UNA POESIA





Da ieri fino al 2 marzo si può partecipare al Concorso "Gocce, un sms per salvare l'acqua con una poesia", promosso dall'Accademia Mondiale della Poesia in occasione della Giornata Mondiale della Poesia proclamata dall'Unesco il 21 marzo.

Scopo dell'iniziativa: sensibilizzare le persone e in particolare i giovani studenti, sul tema dell'acqua.

Questa iniziativa cade nel "Decennio Internazionale dell'acqua" dichiarato dall'ONU per il periodo 2005-2015.

Fino al 2 marzo, i partecipanti potranno inviare una poesia dedicata all'acqua, al numero 340 4399777, della lunghezza massima di 800 caratteri, spazi inclusi, inserendo all'inizio nome, età e città di provenienza, partecipando così al concorso di poesie via sms.

Un'attenzione speciale è riservata alle scuole di tutta Italia che potranno partecipare al Concorso che prevede inoltre una sezione speciale in lingua veneta, inviando un messaggio al numero 340 4399777 della lunghezza massima di 800 caratteri, inserendo all'inizio" nome della scuola e città", se si partecipa come classe e " alunno cognome nome e città" se si partecipa individualmente.

In occasione delle celebrazioni della Giornta Mondiale della Poesia che avrà luogo il 19 marzo prossimo a Verona, verranno proclamati i vincitori dl concorso.

Fra i membri della giuria cito due nomi illustri il Premio Nobel per la Letteratura, la poetessa Brasiliana MARCIA THEOPHILO e il poeta italiano ANDREA ZANZOTTO (foto sopra).

Altri nomi della Giuria sono ALBERTO BENEDETTI, Assessore alle Politiche giovanili del Comune di Verona; ENNIO LA MALFA, Presidente dell'Accademia Kronos Onlus; COSTANZA LUNARDI, Giornalista; MARINA PALLOTTA, Presidente Premio Fregene; STEFANO QUAGLIA, Ispettore Direzione Generale Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto; OTTAVIO ROSSANI, Giornalista del Corriere della Sera; ANNA LISA TIBERIO, Ufficio Scolastico Provinciale di Verona;
ALESSANDRO TROISI, Editore Darwin Edizioni; FRANCESCO VALLERINI, Università Cà Foscari Venezia.

Le poesie saranno pubblicate sul sito : cis.laser-group.com/giornatapoesiasms .

Mandiamo tante gocce di poesia per salvare l'H2O.






venerdì 5 febbraio 2010

LA SIAE RENDE OMAGGIO A GUGLIELMO MARCONI








Il Presidente della SIAE GIORGIO ASSUMA ha introdotto la commemorazione del Nobel a GUGLIELMO MARCONI, di cui ricorre il centenario con la seguente frase: "Le invenzioni di Guglielmo Marconi sono state il più potente mezzo di diffussione globale delle creazioni intellettuali, in particolare di quelle espresse con la musica e con le parole. Per questo il mondo degli autori e degli editori deve tributargli il senso della più alta ammirazione e del più sentito riconoscimento. Eppure le sue scoperte non ottennero in Italia la considerazione necessaria per consentirne la pratica applicazione. Fu costretto ad emigrare come molti giovani scienziati al giorno d'oggi. Il solito fenomeno italiano della totale assenza d'attenzione per i frutti della mente, fenomeno che la SIAE con tutte le sue forze cerca di debellare".

A questa importante e speciale cerimonia hanno partecipato la figlia Elettra e il figlio Guglielmo ( sopra insieme nella foto).

Nella sede della SIAE essi hanno ricevuto l'omaggio del Presidente e del Direttore Generale GAETANO BLANDINI.

ELETTRA MARCONI ha ricevuto la medaglia d'argento della SIAE coniata per i 125 anni dalla fondazione della società.

Sempre durante questa cerimonia Elettra ha affidato in custodia alla SIAE un manoscritto redatto in collaborazione con Gianni Bisiach giornalista e storico (ultima foto in basso), che sarà trasformato in un prodotto televisivo dove saranno descritti gli episodi più intimi della vita del grande scienziato italiano, tra cui la furiosa reazione di Mussolini quando Marconi incontrandolo a Piazza Venezia, lo sconsigliò di allearsi con la Germania e l'amicizia fraterna con Pio XI.

Oggi il ricordo e la figura di Guglielmo Marconi, grande scienziato, sono vivi nella mente e nel cuore degli italiani.

martedì 2 febbraio 2010

UN AUTORE UN LIBRO ( 12 ) : ISABEL ALLENDE- L'ISOLA SOTTO IL MARE







ISABEL ALLENDE, scrittrice cilena è nata a Lima il 2 agosto 1942 è considerata una delle autrici latine di maggior successo al mondo.
I suoi romanzi sono basati sull'esperienze di vita, ma ha anche parlato delle vite di altre donne, coniugando mito e realismo.

Numerosi sono i tour mondiali per promuovere i suoi libri, ha insegnato Letteratura nei college americani. Oggi vive in California e dal 2003 è cittadina ameriacana.
Salvador Allende, il famoso Presidente del Cile, morto dopo il colpo di Stato del 1973, fu cugino del padre della scrittrice.
A Isabel e ai suoi fratelli non mancherà la possibilità di studiare e vivere senza problemi economici.
La casa del nonno, sarà ricordata nel primo e famosissimo romanzo "La Casa degli Spiriti" (opera fra le mie preferite e bello anche il film).
Isabel Allende girerà tanti paesi dopo il Cile, fra questi il Venezuela, la Bolivia, i Paesi Europei, il Libano.
In questi luoghi Isabel conoscerà un mondo diverso da quello conosciuto nella casa del nonno.
Il 1991 è stato un anno difficile per la scrittrice cilena, la figlia Paula, a ventotto anni si ammala di una malattia rara e gravissima, la porfiria, che la trascinerà in un lungo coma, la scrittrice gli sarà sempre vicina fino alla morte, nel 1992 documenterà per iscritto questa drammatica vicenda e nel 1995 pubblica il libro "Per Paula" a lei dedicato .
Nel 2000 partecipa ad una vasta campagna di sensibilizzazione mondiale dal titolo "Respect", promossa dall'Alto Commissariato per i Rifugiati delle Nazioni Unite, unendosi a varie prestigiose personalità in questa iniziativa, fra cui il Segretario di Stato U.S.A. MADELEINE ALBRGHT, il Premio Nobel RIGOBERTA MENCHU' TUM.
In questi ultimi anni oltre ad aver pubblicato diversi e interessanti romanzi come "La Figlia della Fortuna", "Ritratto in Seppia", ha scritto una trilogia per ragazzi dedicata ai nipoti.
I primi volumi sono stati "La città delle bestie" e "Il Regno del Drago D'oro" a cui ha fatto seguito "La Foresta dei Pigmei".
Il suo ultimo romanzo del 2009 è "L'ISOLA SOTTO IL MARE", edito da Feltrinelli.
Nel libro si narra di Zarité Sedella detta Tété, una vera eroina, ha nove anni quando il francese Toulouse Valmorain la compra perchè si occupi delle faccende di casa.
Intorno, i campi di canna da zucchero, la calura sfibrante dell'isola, il lavoro degli schiavi.
Tété impara presto com'è fatto quel mondo: la violenza dei padroni, l'ansia di libertà, i vincoli preziosi della solidarietà.
Quando Valmorain si sposta nelle piantagioni della Louisiana, anche Tété deve seguirlo, ma ormai è cominciata la battaglia per la dignità, per il futuro, per l'affrancamento degli schiavi.
Una battaglia lenta mista di amori e passioni di personaggi più diversi, soldati e schiavi guerrieri, sacerdoti vudù e frati cattolici, pirati e nobili decaduti, medici e oziosi bellimbusti.

Un bel personaggio quello di Tété, una portabandiera dei concetti di libertà e dignità delle passioni.